Pasta frolla facile | Ottima per biscotti e crostate | Prova la mia ricetta morbidissima

pasta frolla di mia nonna AdobeStock 336397471

Pasta frolla facile | Ottima per biscotti e crostate | Prova la mia ricetta morbidissima

Ami realizzare dei buonissimi dolci fatti in casa? Allora in questa pagina troverai il segreto per realizzare dei biscotti e delle crostate più che squisite direi perfette!

Continuando a leggere troverai la ricetta di una pasta frolla facile e veloce da preparare.

La ricetta di questa buona pasta frolla viene tramandata di generazione in generazione. Infatti prepararla nella cucina di casa riporta la mente a ricordi felici di un tempo che solo il cibo riesce a riportare a galla.

Alla fine, completati tutti i procedimenti, avremo realizzato una frolla assolutamente non appiccicosa e soprattutto morbidissima.

Insomma bisogna assolutamente mettersi alla prova con questa ricetta.

Lascio qui di seguito gli ingredienti utili per realizzare una pasta frolla utile per ricavare 1 crostata dal diametro di 24 centimetri.

pasta frolla di mia nonna AdobeStock 336397471

Pasta frolla: ingredienti.

Gli ingredienti per preparare questa deliziosa pasta frolla sono i seguenti:

  • 300 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 110 gr di burro freddo appena recuperato dal frigo
  • 1 uovo
  • 1 buccia grattugiata di limone

Preparazione:

La prima cosa da fare è quella di inserire in una ciotola il burro freddo ridotto a cubetti e lo zucchero. Dopodiché mescoliamo con un cucchiaio oppure possiamo rendere il lavoro più semplice utilizzando una planetaria o lo sbattitore elettrico.

Successivamente andiamo ad integrare l’ uovo e amalgamiamo tutto al meglio. In seguito aggiungiamo nel nostro composto il lievito per dolci e la buccia grattugiata del limone. E’ possibile usare qualsiasi aroma come: vaniglia, arancia o cannella dipende da cosa andrete a realizzare.

Riprendiamo a mescolare per poi versare nella ciotola la farina setacciata a più riprese.

LEGGI ANCHE:  4 ingredienti furbi per sostituire le uova nella pasta frolla

Dopo aver lavorato l’impasto qualche minuto con il cucchiaio versiamo su una spianatoia infarinata ed andiamo ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e sodo.

Ottenuto il un panetto dalla consistenza desiderata il nostro lavoro sarà terminato.

Successivamente la nostra pasta frolla sarà pronta per essere utilizzata come più preferiamo.

Buon dolce lavoro a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...