Pasta frolla perfetta | la stendi facilmente e non si rompe!

pastafrolla i segreti per una AdobeStock 8819087

Pasta frolla perfetta: si stende che è una meraviglia!

Hai voglia di realizzare la pasta frolla perfetta per creare dei dolci pazzeschi? Qui di seguito troverai la ricetta per creare una pasta frolla elastica e che non si romperà, nemmeno per sbaglio, durante la lavorazione.

Con un po’ di olio di gomito otterremo una frolla ottima per creare delle torte da farcire con marmellata o con della crema pasticcera. Volendo, dall’impasto, possiamo realizzare anche dei biscotti che non perderanno la loro forma nemmeno annegandoli nel cioccolato.

pastafrolla i segreti per una AdobeStock 8819087

Insomma in pochi attimi prepareremo una frolla super.

Pasta frolla perfetta: si stende che è una meraviglia!

Abbiamo solo bisogno di:

  • 400 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 4 tuorli d’uovo
  • Sale

Ecco i segreti per preparare, nella nostra cucina, una pasta frolla degna di un Re. Ci vorranno solo pochi minuti e un pizzico di attenzione!

Prendiamo una planetaria e versiamo all’interno il burro appena estratto dal frigo. Dopodiché aggiungiamo lo zucchero e un pizzico di sale.

Azioniamo il nostro elettrodomestico e lasciamo amalgamare tutti gli ingredienti. Successivamente aggiungiamo i tuorli d’uovo, che dovranno avere un peso di circa 75 – 80 grammi, e riprendiamo a mescolare nella planetaria. Quando le uova appariranno completamente assorbite nel composto aggiungiamo la farina e continuiamo ad amalgamare tutto fino ad ottenere una frolla friabile.

Dopodiché creiamo con le mani un panetto e avvolgiamolo in una pellicola trasparente per alimenti. Successivamente inseriamo il nostro panetto in frigo per almeno 3 ore.

Allo scadere del tempo trasferiamo il risultato su un tavolo da lavoro infarinato. Dopodiché impastiamo il panetto un po’ con le mani per far tornare elastica la frolla.

LEGGI ANCHE:  Pane casereccio senza impasto: non comprerai più pane!

A questo punto stendiamo la pasta frolla con un mattarello per poi ottenere la forma che desideriamo.

Ora non resta che farne ciò che il nostro stomaco desidera in base alla ricetta precedentemente scelta. Vedrai che servirai a tavola un vero e proprio capolavoro di dolcezza.

Buon proseguimento in cucina.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...