Pasta matta all’olio di oliva | Facile da stendere, semplice e velocissima!

pasta matta allolio di oliva AdobeStock 56373334

Pasta matta all’olio di oliva: semplice e velocissima!

Vuoi preparare un impasto semplice e veloce? La pasta matta è l’impasto perfetto per te!

Con degli ingredienti facilmente reperibili nella cucina di chiunque, possiamo preparare una pasta matta perfetta per creare torte salate e chi più ne ha più ne metta.

Questo impasto, rigorosamente senza lievito, sarà delizioso sia cotto in forno che fritto.

La bontà di questa pasta matta non ha rivali!

pasta matta allolio di oliva AdobeStock 56373334

Pasta matta all’olio di oliva: semplice e velocissima!

Gli ingredienti da utilizzare per preparare questo impasto sono:

  • 150 gr di acqua calda
  • 300 gr di farina 00
  • 30 gr di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di bicarbonato

Preparazione

La prima cosa che bisogna fare per portare a termine la preparazione è quella di prendere una ciotola capiente.

Nella nostra ciotola andiamo a versare la farina, il sale e l’acqua fatta riscaldare in precedenza.

Dopodiché aggiungiamo l’olio d’oliva per poi impastare gli ingredienti utilizzando le mani.

Lavoriamo l’impasto fino a realizzare un panetto morbido e omogeneo. Successivamente lasciamolo riposare, nella sua ciotola, per 10 minuti circa.

Passato il tempo necessario adagiamo il panetto su un piano da lavoro infarinato per poi stenderlo, in un primo momento, con le dita.

Dopodiché recuperiamo un mattarello, infariniamolo per bene, e stendiamo la pasta matta fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 3 oppure 4 millimetri.

A questo punto possiamo utilizzare la pasta per rivestire una tortiera, oppure possiamo donare alla sfoglia la forma di un rettangolo per realizzare uno strudel.

Se preferiamo possiamo, invece, dividere la sfoglia con un coppa pasta per creare dei ravioli oppure dei panzerotti.

LEGGI ANCHE:  Rotolo all’arancia con crema allo yogurt: Il dolce aromatico, colorato e fresco

Spetta solo a noi scegliere come vogliamo impiegare il nostro impasto e cosa desideriamo mangiare.

Tuttavia qualunque sarà la scelta sarà un vero e proprio successo culinario.

Provare per credere! Buon lavoro a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...