Pasta Sfoglia: ecco il trucco per Prepararla Facilmente in Casa

La pasta sfoglia non può mancare in cucina.

Gli usi che se ne possono fare sono tantissimi e va bene sia per preparazioni salate che dolci: ecco la ricetta.

pasta sfoglia

pasta sfoglia

Pasta sfoglia: ingredienti

Per fare la pasta sfoglia classica procuratevi i seguenti ingredienti:

Per il primo impasto:

  • 200 grammi di farina tipo 00
  • 1/2 cucchiaino di malto
  • 1/2 di sale

Per il secondo impasto:

  • 100 grammi di farina tipo 00
  • 250 grammi di burro

Come procedere

Iniziate a lavorare il primo impasto.

Mescolate farina, malto e sale con 100 ml di acqua fino ad ottenere un composto omogeneo.

Coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per mezz’ora.

Ora passate al secondo impasto.

Create un panetto di burro e farina, copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo in frigo per un quarto d’ora.

Stendete il primo impasto con il matterello facendone una sfoglia più o meno quadrata, dopodiché mettete al centro il secondo impasto, il panetto, e chiudete come se fosse un pacchetto.

Mettete in frigorifero per circa 10 minuti.

A questo punto stendete il composto in una sfoglia che risulti piuttosto stretta e lunga a forma di rettangolo, piegate le due estremità facendole toccare al centro e ripiegate la pasta a metà (vengono così a formarsi 4 strati).

Ricoprite con la pellicola e lasciate in frigorifero per mezz’ora.

Stendete di nuovo creando, anche stavolta, una sfoglia rettangolare stretta e lunga, ma tirando la pasta nel senso opposto a quello fatto in precedenza, quindi piegate un’estremità verso l’interno per circa 2/3 della lunghezza, infine coprite con l’altro lembo di pasta.

Ora gli strati sono 3.

Di nuovo coprite con la pellicola e lasciate in frigo per un’altra mezz’ora.

LEGGI ANCHE:  Crema al cioccolato bianco: super veloce e ottima per farcire di tutto!

Dovete ripetere l’operazione due volte, ricordandovi di piegare la sfoglia prima 4 e poi 3 volte.

Mettete la pasta sfoglia in forno preriscaldato a 220°C, quindi fate cuocere per circa 25 minuti.

Una volta infornata la pasta sfoglia, ricordatevi di abbassare la temperatura a 200°C di colpo dopo 10 minuti.

Lasciate in frigorifero per un’ora prima di usare la pasta come desiderate.

Ed ecco il trucco del cucchiaio per dei fantastici dolci o aperitivi 😉

Trucco video n 1

L’articolo Segue dopo questo video

Trucco n 2, 3 e 4

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...