Pastella scaled 1

Pastella senza uova per fritti croccanti e leggeri

La pastella senza uova è una vera specialità.

In poche e semplici mosse, infatti, ci consente di preparare fritti leggeri e croccanti, facili da digerire. Servono solo due ingredienti: farina e acqua, rigorosamente frizzante e freddissima da frigorifero. A renderla vellutata e liscia, sarà il nostro lavoro: dovremo rigirare energicamente con la frusta a mano per ottenere la giusta consistenza. Aggiustiamo pepe e sale ed ecco pronta la nostra pastella. Non serve lasciarla riposare, anzi potrebbe essere controproducente!

Utilizziamola subito per immergervi la verdura a tocchetti, quella che preferiamo: carote, zucchine, carciofi, broccoli, peperoni… sbizzarriamoci!

Portiamo l’olio di semi ad una temperatura superiore ai 170° e friggiamo pochi ortaggi alla volta. Lo sbalzo tra l’acqua gelida e l’olio bollente favorirà la formazione di quella tanto ambita e invitante crosticina dorata. Otterremo così dei fritti croccanti fuori e teneri all’interno: serviamoli come stuzzichini o come contorno allegro e invitante.

Nessuno potrà resistere! Grandi e piccini si fionderanno sul piatto per farne bottino!

Pastella senza uova per fritti croccanti e leggeri

Pastella senza uova per fritti: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta occorrono:

  • 150 gr di farina
  • 170 ml di acqua frizzante freddissima
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe.

Il procedimento

In un recipiente capiente, mettiamo la farina, poi versiamo lentamente e a filo, l’acqua frizzante, freddissima da frigorifero. Impugniamo immediatamente la frusta a mano e rigiriamo rapidamente per scongiurare la formazione di grumi.

Aggiustiamo il sale e aggiungiamo il pepe nero. Proseguiamo a rigirare fino a quando la miscela non risulta liscia e uniforme, poi mettiamola un attimo da parte.

Mondiamo le verdure e tagliamoli a bastoncini, poi tuffiamole nella pastella badando che aderisca perfettamente e li ricopra interamente.

Portiamo abbondante olio di semi al punto di fumo e friggiamo gli ortaggi. Scoliamoli quando risultano ben dorati e la pastella si è gonfiata. Tamponiamoli per rimuovere l’unto in eccesso e serviamoli immediatamente.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Pastella senza uova per fritti croccanti e leggeri proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!