Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Pasticcini all’arancia e mandorle: pronti in 10 minuti e ottimi per Natale!

Pasticcini all’arancia e mandorle: pronti in 10 minuti e ottimi per Natale!

Avete ricevuto un invito a cena a casa di amici, ma non avete fatto in tempo ad andare in pasticceria per comprare il dolce? Niente paura, con pochi ingredienti ed in pochi minuti, potete cucinare dei buonissimi pasticcini all’arancia e mandorle.

Pasticcini all'arancia e mandorle

Pasticcini all’arancia e mandorle: ingredienti

Per preparare dei gustosi pasticcini all’arancia e mandorle, vi serviranno:

  • 200 grammi di farina di mandorle
  • 100 grammi di zucchero bianco da tavola
  • 45 ml di succo di arancia
  • 1 – 2 albumi d’uovo (circa 70 ml)
  • La scorza di mezza arancia
  • Q.b. di zucchero a velo
  • Q.b. di marmellata di arance.

Preparare l’impasto

In una ciotola mettere la farina di mandorle con lo zucchero bianco da tavola ed amalgamare con le mani. Usando uno spremiagrumi, spremere un’arancia intera e versare il suo succo in una piccola bacinella. Con un coltello, prelevare metà scorza dell’arancia, prestando attenzione a non togliere anche la parte bianca.

Con il mixer da cucina, frullare insieme qualche cucchiaio di  farina di mandorle con lo zucchero e la scorza dell’arancia, fino ad ottenere un composto farinoso. Trasferire il composto in una grande bacinella con il resto della farina zuccherata e mescolare con una spatola da cucina.

Versare poco alla volta gli albumi, perché potrebbero non servire tutti, aggiungere il succo dell’arancia ed amalgamare, solo se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto bisognerà unire anche dell’altro albume. Il risultato che dovrete ottenere, dovrà essere un composto compatto e morbido.

Formare i biscotti

Cospargere il piano di lavoro con dello zucchero a velo, adagiare l’impasto sopra e formare con le mani un filone. Tagliare il filone, a pezzi grandi quanto una noce.

LEGGI ANCHE:  Brutti ma buoni: 3 ingredienti, 15 minuti per dei biscotti favolosi!

Arrotolare ogni tocchetto di impasto, nello zucchero a velo e sistemarli tutti sopra una teglia coperta con carta da forno, leggermente distanziati. Formare un foro al centro di ogni dolcetto con un dito ed inserire all’interno di ognuno un po’ di marmellata di arancia.

Pasticcini all’arancia e mandorle: cottura in forno

Fare cuocere i vostri dolcetti, in forno a 200°C per 10-15 minuti, quando i vostri pasticcini, cominceranno a diventare leggermente dorati, toglierli dal forno. Sistemare i vostri pasticcini all’arancia e mandorle sopra un vassoio e servire in tavola ai vostri ospiti.

Per maggiori dettagli, su questa gustosa ricetta, potete guardare il video tutorial.

Buon appetito a tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...