Patate al forno e pomodorini: la ricetta pugliese che risolve la cena

patate al forno e pomodorini 3

Le patate al forno e pomodorini sono un contorno pugliese tanto saporito, quanto goloso.

Il piatto in sé è molto semplice da preparare, ma regala grandissima soddisfazione al palato.

Un accordo gustoso tra i profumi dell’orto, genuino, sano e dal successo assicurato.

Le strade per realizzare questa ricetta sono ben due: potete sbollentare le patate prima oppure passarle direttamente in forno.

Le erbe aromatiche esaltano le note della campagna regalando sensazioni straordinarie morso dopo morso. Il vino previsto tra gli ingredienti evaporerà in cottura, rendendo questo contorno fruibile anche dai piccoli di casa.

Curiose di sapere come fare? Voi mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

patate al forno e pomodorini 3

Patate al forno e pomodorini: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • pomodorini, 500 g
  • patate, 1 kg
  • olio d’oliva, q.b.
  • aglio, 1 spicchio
  • vino bianco secco, 2 cucchiai
  • formaggio grattugiato, 5 cucchiai
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • origano, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°, foderate una teglia rettangolare con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire bene al fondo e ai bordi. Se preferite potete ungerla e cospargerla con del pan grattato.

Lavate le patate sotto al getto del rubinetto, quindi pelatele e affettatele. Tuffatele in acqua bollente salata e cuocetele per 10 minuti circa. Scolatele e lasciatele intiepidire.

Nel mentre, dividete i pomodorini a metà, quindi pelate l’aglio e tritatelo finemente, tenete a portata di mano.

Versate due cucchiai di olio nella pirofila e sistemate uno strato di patate e qualche pomodorino, aggiustate il sale, macinate un po’ di pepe. Distribuite l’origano, l’aglio e due cucchiai di formaggio, irrorate con il vino bianco. Ungete leggermente. Procedete a realizzare un secondo strato secondo le medesime indicazioni, quindi infornate per 40 minuti circa.

LEGGI ANCHE:  Omelette nuvola: pronta in soli 5 minuti e con 2 ingredienti. 190 Calorie!

Quando la superficie risulterà dorata e presenterà una leggera crosticina, il vostro contorno sarà pronto!

Estraetelo e lasciatelo intiepidire leggermente! Servitelo ai vostri ospiti ancora fumante, ma ricordate che non perderà tutto il suo sapore neppure a temperatura ambiente!

Raccoglierete complimenti e applausi!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...