Patate barchetta, filanti e deliziose con prosciutto e formaggio

patate barchetta al forno filanti 6

Le patate barchetta al forno sono un contorno davvero ricco e delizioso. In verità, guarnite come sono di prosciutto e formaggio filante, possiedono proteine e carboidrati in quantità tali da renderle anche un piatto unico. Piaceranno a grandi e piccini, ma non solo. Presentatele ad una cena con gli amici di sempre per stupirli con gusto, saranno entusiasti. 

Facilissime da preparare, possono essere cotte con o senza pelle, a seconda delle vostre personali preferenze. Pochi e semplici passaggi, solo ingredienti genuini e di facile reperibilità e porterete in tavola un vero capolavoro di sapori, ben amalgamati tra loro.

Curiose di conoscere questa succulenta ricetta? Iniziamo!

patate barchetta al forno filanti 6

Patate barchetta al forno: ingredienti e preparazione

Per queste patate barchetta procuratevi:

  • formaggio filante, 4 fette sottili
  • formaggio grattugiato, 30 g
  • prosciutto cotto, 150 g in un’unica fetta
  • patate, 4 tutte più o meno della stessa dimensione
  • sale, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • rosmarino, q.b.

Lavate le patate e lessatele in abbondante acqua bollente, ma non salatela. Non fatele cuocere del tutto, scolatele poco prima e lasciatele raffreddare. Dividetele a metà e decidete voi se togliere la buccia o lasciarla, a seconda delle vostre preferenze. Scavatele al centro, senza romperle.

Preriscaldate il forno a 180° e foderate la leccarda con la carta apposita.

Sistematele sulla placca e irroratele con un filo d’olio, aggiustate il sale e infornatele per mezz’ora.

Nel mentre, preparate il ripieno. Tagliate il prosciutto a dadini piccoli e inseritelo in una ciotola. Sminuzzate gli aghi di rosmarino e uniteli, insieme con il formaggio grattugiato e le fettine di formaggio ridotte a striscette. Mescolate il tutto.

Estraete le patate, farcitele con il preparato e decoratene la superficie con le restanti fettine di formaggio, sempre tagliate a listarelle. Infornate nuovamente per 15 o 20 minuti, dovranno dorarsi leggermente in superficie, formando un crosticina croccante.

LEGGI ANCHE:  Chips di patate: leggerissime e al forno, con un ingrediente segreto!

Sfornatele e servitele ancora calde. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...