AdobeStock 275299998 scaled 1

Patate novelle in padella: facili e saporite!

Patate novelle in padella: facili e saporite!

Sono il contorno perfetto per qualsiasi tipo di secondo, che sia di carne bianca, rossa, di selvaggina o di pesce, e si lasciano apprezzare anche in accompagnamento ad un piatto di formaggi ben assortiti.

Velocissime da preparare, hanno una resa croccante esternamente e tenere all’interno e per cucinarle non serve certo sbucciarle, anzi. La loro pellicina è sottilissima, ma molto invitante e in cottura assume un caratteristico colorito dorato che le rende irresistibili.

Per impreziosirle e aggiungere ancora maggior gusto, dovremo saltarle con uno spicchio o due di aglio e una generosa spolverata di un mix di spezie, possiamo acquistarlo già pronto o prepararlo in casa unendo e poi macinando le erbe aromatiche più ci piacciono.

Patate novelle in padella: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta occorrono:

  • 1 kg di patate novelle
  • 2 spicchi di aglio
  • mix di spezie
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale.
  • prezzemolo tritato per guarnire (opzionale)

Con queste dosi otterremo 4 porzioni.

Il procedimento

Procuriamoci un mix di spezie per patate.

Sciacquiamo le patate sotto al getto del rubinetto, dovremo utilizzarle con la buccia, quindi facciamo in modo di rimuovere tutti i residui terrosi eventualmente presenti.

Asciughiamole benissimo, prima con un panno pulito, poi con la carta assorbente in modo da eliminare bene l’umidità. Occupiamoci dell’aglio, sbucciamo gli spicchi, schiacciamoli col palmo della mano e rosoliamoli in una casseruola capiente con un generoso giro di olio evo per realizzare un fondo di cottura saporito. Quando iniziano a dorarsi, possiamo scegliere se eliminarli con una pinza alimentare o conservarli, a seconda dei gusti personali. Introduciamo le patate, e facciamo insaporire, poi sfumiamo con il vino bianco, quando la parte alcolica è evaporata, spolveriamo con il mix di spezie, poi inseriamo il coperchio e lasciamo andare per 40 minuti. Diamo una mescolata di tanto in tanto per verificare che non attacchino sul fondo.

Trascorso il tempo indicato, trapassiamone una con i rebbi di una forchetta e controlliamo che sia morbida. Aggiustiamo il sale (se necessario) e portiamo le nostre patate novelle in tavola ancora calde e fumanti.

Sono una bontà!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Patate novelle in padella: facili e saporite! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!