I peli sul mento sono comuni per molte donne, ma potrebbe anche essere un segnale di pericolo per le condizioni di salute

In generale, i peli sul mento sono innocui, ma occasionalmente, può essere un sintomo di una condizione che richiede cure mediche.

face_hair1

Anche se non si verifica nella maggior parte delle donne, i peli sottili sul mento sono abbastanza comuni. Questo di solito è normale, e può essere dovuto all’età o ad uno squilibrio ormonale durante la gravidanza, per esempio.

La dottoressa Dendy Engelman sottolinea che la maggior parte delle donne può aspettarsi qualche pelo sul mento a un certo punto della loro vita.

Ma non sono sempre così innocui. A volte, possono indicare un problema di salute.

Secondo Little Thing, potrebbe trattarsi di irsutismo; una condizione nelle donne che provoca la crescita di peli spessi e rigidi in luoghi insoliti. Anche se l’irsutismo in sé non è pericoloso, potrebbe essere un segno che non tutto è a posto.

Questo può essere dovuto a:

Genetica

Pelli eccessivi sul mento potrebbero essere ereditati attraverso la genetica. Se hai notato che anche tua nonna o tua madre hanno i peli sul mento, allora anche tu puoi aspettarli in futuro.

face_hair2

Chiedi a quale età hanno iniziato a notare i peli sul mento e questo ti darà un’idea di quando appariranno anche a te.

Squilibrio ormonale

Quando c’è uno squilibrio ormonale, il corpo inizia ad impazzire, tra cui si può avere la produzione di peli sul mento. Potrebbe essere dovuto a una quantità eccessiva di ormoni sessuali maschili, chiamati androgeni (o una maggiore sensibilità ad essi).

Età

Al raggiungimento dei 70 anni, c’è una maggiore possibilità di notare i peli sul mento. Anche se può accadere anche molto prima di questa età, quando le donne iniziano a produrre meno estrogeni in menopausa.

face_hair3

Dovremmo notare che per quanto riguarda l’irsutismo, l’età (così come lo squilibrio ormonale) è un fattore che può influenzare i sintomi. Ma la causa principale continua ad essere il numero eccessivo di androgeni o maggiore sensibilità ad essi.

Sindrome delle ovaie policistiche

La sindrome dell’ovaio policistico ( PCOS ) è una forma più grave di squilibrio ormonale. Può avere un grave impatto sulla salute riproduttiva e ormonale. Oltre ai fastidiosi peli sul mento, ha altri sintomi come periodi irregolari, difficoltà a perdere peso, infertilità e persino cisti ovariche. Dovresti vedere un dottore.

LEGGI ANCHE:  Tonico 2021: le formulazioni più innovative ed efficaci per il viso

Sindrome di Cushing

Occasionalmente, i peli in eccesso sul mento potrebbero essere collegati alla sindrome di Cushing (un altro tipo di squilibrio ormonale), secondo la  National Adrenal Diseases Foundation . La sindrome è innescata dall’eccesso di cortisolo, noto come ormone dello stress. E secondo Little Things, può essere dovuto alle ghiandole surrenali che producono troppo cortisolo, o può essere dovuto all’assunzione di alcuni farmaci per l’artrite e l’asma che ne accelerano la produzione. D’altra parte, anche le smagliature, l’aumento di peso e persino il diabete di tipo 2 possono essere correlati. È meglio consultare il proprio medico, se necessario.

Iperplasia surrenale congenita

Fortunatamente, è estremamente raro, ma provoca anche la crescita di peli sul mento. È una condizione che viene generalmente diagnosticata alla nascita e coloro che ne soffrono vengono messi al corrente della situazione.

Gravidanza o controllo delle nascite

Conosciamo l’enorme impatto che la gravidanza ha sul corpo di una donna. Quindi, un po’ di peli sul mento potrebbe apparire in questo periodo. Ma generalmente è temporaneo e non c’è nulla di cui preoccuparsi.

face_hair4

Per quanto riguarda le pillole anticoncezionali, dipende dal tipo di pillola. Alcune possono anche aiutare a prevenire un’eccessiva crescita dei peli.

Come sbarazzarsi dei peli superflui sul mento?

Indipendentemente dalla causa, ci sono diversi modi per liberarsene. Il modo più semplice è semplicemente radere, o cerare. Naturalmente, ci sono anche opzioni più a lungo termine come la depilazione laser.

face_hair5-01

Ma nel caso abbiate qualche dubbio o preoccupazione, è meglio consultarsi con il medico, soprattutto prima di provare a rimuoverlo o “curarlo”.


È importante affermare che TUTTE le informazioni contenute sono progettate per essere esclusivamente INFORMATIVE e in nessun caso devono essere considerate consulenza, diagnosi o trattamento medico professionale. Cerca sempre un consiglio medico, non ignorare o ritardare la ricerca di un parere medico a causa di qualcosa che hai letto su questo sito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...