Peperoni ammollicati siciliani | Bastano pochi minuti per un contorno da leccarsi i baffi | Un piatto povero ma ricco!

peperoni ammollicati siciliani ne bastano AdobeStock 118936459

Ecco un contorno della tradizione, davvero sfizioso e invitante, i peperoni ammollicati alla siciliana!

Ma non lasciatevi trarre in inganno! Le massaie dell’isola quando parlano di mollica, non intendono l’interno soffice delle pagnotte, ma la crosticina croccantina da cui ottengono il pan grattato. Pian piano ripuliscono la superficie del pane, poi sistemano i pezzettini sulla placca da forno rivestita con la carta apposita, infine la tostano per 6 minuti circa a 180°.

Ottengono così il pangrattato, tostato. Potete farlo anche voi, ora che conoscete il trucco, oppure utilizzare quello che, magari, avete già acquistato e conservate in dispensa. Come preferite, resta il fatto che questo, insieme agli ortaggi è l’ingrediente principale di questa ricetta sfiziosissima che cuoce, udite, udite, direttamente in pentola!

Curiose di scoprire ogni passaggio? Iniziamo!

peperoni ammollicati siciliani ne bastano AdobeStock 118936459

Peperoni ammollicati siciliani: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta, procuratevi:

  • pangrattato, 150 g
  • peperoni, 6
  • cipolla bianca, 1
  • prezzemolo, 1 ciuffetto
  • uva passa, 2 cucchiai (opzionali)
  • olio extravergine d’oliva, 5 cucchiai
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • acqua tiepida, ½ bicchiere + q.b. per l’uvetta

Sbucciate la cipolla e affettatela finemente, poi soffriggetela in pentola con un giro di olio.

Nell’attesa, lavate con cura i peperoni, poi tamponateli con la carta assorbente. Eliminate la calotta, prelevate i semi all’interno e tutti i filamenti, poi riduceteli a listarelle di 3 o 4 centimetri l’uno.

Aggiungeteli in pentola e fateli ammorbidire, versando l’acqua. Inserite il coperchio e portate a cottura per una mezz’oretta, rigirando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

Intanto, fate rinvenire l’uva passa in una ciotolina colma di acqua per una decina di minuti, riprendetela e strizzatela benissimo, quindi asciugatela delicatamente. Tritate il prezzemolo con la mezzaluna e tenete a portata di mano.

LEGGI ANCHE:  Melanzane e peperoni, se li prepari così puoi mangiarli sempre | Sono gustosi e con solo 150 Kcal!

Spegnete il gas, aggiungetela ai peperoni e mescolate per distribuirla uniformemente. Spolverate con il pangrattato e il prezzemolo e lasciate intiepidire. Servite i vostri peperoni ammollicati a temperatura ambiente.

Sono una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...