Peperoni arrostiti, pronti in appena 10 minuti. Non ci credi? Scopri come

peperoni arrostiti pronti in 10 1

I peperoni arrostiti sono davvero una squisitezza, peccato che per cucinarli si impieghi davvero un tempo spropositato.

Inforna, sforna, inserisci in una busta di plastica, aspetta, poi pelali, attenta, fai con calma, impiatta: quanta fatica e spariscono subito! 

Eppure esiste un modo semplicissimo per riuscire a portarli in tavola in 10 minuti appena. Non ci credete? Siate pronte e rivedere le vostre posizioni! Vi basterà servirvi dell’elettrodomestico più moderno in circolazione: il microonde! Grazie alla sua funzione Crisp, infatti, potrete raggiungere una cottura ottimale, simile a quella del barbecue, ma senza sporcare ovunque!

Questi ortaggi risulteranno facilissimi da spellare, ma manterranno la loro polpa soda e compatta, perfetta per essere gustata come contorno o antipasto ad una cena con gli amici di sempre.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

peperoni arrostiti pronti in 10 1

Peperoni arrostiti in 10 minuti: ingredienti e preparazione

Per realizzare 2 porzioni di questo contorno procuratevi:

  • peperone rosso, 1
  • peperone giallo, 1
  • aglio, 1 spicchio
  • mentuccia, qualche foglia
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • sale fino, 1 presa
  • busta di carta per il pane, 1
  • busta di cellophane, 1

Lavate e asciugate i peperoni, quindi sistemateli sul piatto Crisp e avviate il relativo programma per 20 minuti, ma stoppate a metà cottura e, con massima attenzione, capovolgeteli.

Al termine, lasciateli riposare all’interno dell’elettrodomestico per una decina di minuti.

Prelevateli e sistemateli prima in una busta di carta per il pane, poi in una busta di cellophane.

Fateli raffreddare completamente all’interno di questo doppio involucro che li renderà facili da spellare, ma totalmente privi di un retrogusto plasticoso.

Levate loro la pelle, quindi il torsolo, i semini e le nervature, fatelo con le mani, senza ricorrere all’uso di coltelli o di forbici che potrebbero intaccare il loro sapore.

LEGGI ANCHE:  Torta ai semi di papavero: una meraviglia, da farci un figurone!

Quindi, con le dita, divideteli in falde e appoggiateli sul piatto: sono pronti per essere conditi come preferite: noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo un mix di aglio e prezzemolo o aglio e mentuccia!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...