Pesto di basilico: senza olio e senza sale con sole 65 Kcal

pesto di basilico e ricotta pesto di basilico

Pesto di basilico: senza olio e senza sale con sole 65 Kcal

Il pesto è una ricetta di antica tradizione ligure nata nell’ottocento che però ha molte varianti nate nel corso del tempo. Una di queste è la versione light che vi proponiamo oggi e che potete fare a casa vostra in pochissimo tempo. Sfizioso e delicato potete usarlo per condire la pasta ogni volta che lo desiderate.

pesto di basilico e ricotta pesto di basilico

Pesto di basilico: senza olio e senza sale con sole 65 Kcal

Ingredienti:

210 gr di pasta
50 gr di parmigiano reggiano
1 manciata abbondante di foglie di basilico fresco
1 cucchiaino di pinoli
1 spicchio d’aglio
200 gr di feta

pesto di basilico e ricotta 225615379 572863400759448 1405236557023605100 n

Preparazione

Prima di tutto mettete a bollire l’acqua per la pasta e nell’attesa iniziate la preparazione del vostro pesto light. Con l’aiuto di un mixer tritate lo spicchio d’aglio, la feta a pezzettini, i pinoli, il parmigiano e tutto il basilico( ovviamente lavato per bene prima). Il risultato sarà un composto denso e biancastro tendente al verde.

Ora non vi resta che preparare il piatto con il quale volete stupire il vostri commensali. La pasta viene scolata poco prima della fine della sua cottura e messa in un tegame che sia capiente nel quale poter lavorare. Aggiungete poi un bel cucchiaio del pesto di basilico light che avete appena preparato. Amalgamate il tutto e se risultasse ancora difficile da stemprare, potete utilizzare un po’ dell’acqua di cottura nella quale è cotta la pasta (tenete quindi un po’ da parte). Ora girate il tutto fino a quando la pasta non sarà completamente condita con il pesto.

Questa ricetta è completamente senza sale, perché essendo già presente il parmigiano e la feta non è necessario aggiungerlo. Ora non vi resta che impiattare il tutto e se dovete servirlo agli ospiti che avete invitato, potete presentar loro un piatto con la pasta adagiata al centro come una montagnola che avrete decorato con due foglioline di basilico e una spolverata aggiuntiva di parmigiano reggiano.

LEGGI ANCHE:  La torta margherita con solo tre ingredienti

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...