Pesto di ortiche e noci: il pesto salutare che prepari in un minuto!

pesto di ortiche e noci pesto alle ortiche

Pesto di ortiche e noci: il pesto salutare che prepari in un minuto!

Una valida alternativa al pesto classico di basilico da assaggiare, prima di subito, è il pesto di ortiche e noci.

Facile da preparare bisogna semplicemente armarsi di guanti e forbici e fare molta attenzione. Per realizzarla bisognerà selezionare le cimette più tenere e alte per poi ottenere una salsa strepitosa.

Pesto di ortiche e noci: il pesto salutare che prepari in un minuto!

Pesto di ortiche e noci: il pesto salutare che prepari in un minuto!

Gli ingredienti utili per preparare questa crema alle ortiche sono:

  • 30 gr di pecorino
  • 100 gr di ortiche
  • 30 gr di noci
  • 40 gr di parmigiano
  • Sale
  • 130 gr di olio extravergine d’oliva
  • ½ spicchio d’aglio

Nota bene: l’elenco è realizzato per creare un pesto di ortiche e noci da dividere in 4 porzioni.

Attenzione: questo particolare pesto può essere conservato per circa 7 giorni in frigo oppure per circa 2 mesi nel congelatore. L’importante è che sia conservato in un vasetto di vetro. Oltre a questo è fondamentale versare al suo interno dell’olio, in modo tale da coprire la superficie.

Bene, adesso non resta che metterci a lavoro!

Prima fase della preparazione

Per prima cosa dobbiamo indossare dei guanti e lavare le ortiche con dell’acqua calda.

Successivamente in una pentola grande versiamo dell’acqua e portiamola a bollore. Dopodiché immergiamo dentro le nostre ortiche. A questo punto aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo cuocere per 5 minuti. Completate queste operazioni non resta che scolare le ortiche e farle raffreddare in un piatto a temperatura ambiente.

Quando saranno fredde, per eliminare l’acqua in eccesso, strizziamo le ortiche tra le mani e poi adagiamole su un asciugamano, ovviamente asciutto. Dopodiché tamponiamo le foglie con un altro panno.

LEGGI ANCHE:  Cheesecake cocco e Nutella: ricetta semplice, veloce ma da leccarsi i baffi!

Seconda fase della preparazione

Completato questo procedimento non resta che trasferire le foglie in una ciotola alta e capiente e aggiungere, ad esclusione dell’olio, tutti gli ingredienti elencati poco sopra.
Pressiamo il tutto con un mortaio (se ne siamo sprovvisti possiamo utilizzare un frullatore ad immersione) e andiamo a versare l’olio poco per volta. Continuiamo così fino ad ottenere una crema dalla giusta consistenza.

Fatto questo il nostro pesto di ortiche e noci è pronto per essere gustato su delle bruschette oppure come condimento per un buon piatto di pasta.

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...