Pesto di tonno | Lo prepari in 10 minuti | Ottimo per pasta e bruschette!

pesto di tonno ecco come AdobeStock 392366811

Anche in 5 minuti e con ingredienti economici possiamo realizzare un primo piatto che non ha nulla da invidiare a quelli più sofisticati.

Il primo piatto spiegato in questa pagina è la pasta al pesto di tonno fatta semplicemente con il tonno in scatola.

Non lasciarti ingannare dalle apparenze: questo pesto al tonno sarà delizioso e facilissimo da realizzare.

Piacerà a tutti anche, e soprattutto, ai più scettici.

Lascio qui di seguito gli ingredienti e il procedimento da seguire per portare a termine una ricetta da dividere in 2 porzioni.

pesto di tonno ecco come AdobeStock 392366811

 

Pasta al pesto di tonno: ingredienti.

Gli ingredienti per realizzare il pesto al tonno sono:

  • 180 gr di tonno
  • 2 cucchiai di olio
  • 20 pomodorini datterini
  • 3 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di basilico
  • Sale quanto basta

Decoriamo il piatto con:

  • Basilico quanto basta

N.B: Tagliare in due i pomodorini, eliminare i liquido e semini.

Procedimento.

La prima cosa da fare è quella di far bollire l’acqua versata in una pentola e posta sul fuoco. Al momento giusto ovviamente andiamo ad aggiungere la pasta per farla cuocere.

Nel frattempo selezioniamo una ciotola capiente e andiamo a preparare il pesto.

Prima di tutto prendiamo le scatolette di tonno, facciamole sgocciolare e dopo portiamole nella ciotola. Dopodiché aggiungiamo il parmigiano grattugiato, i pomodorini e dopo versiamo dentro anche l’olio e basilico.

In seguito prendiamo un frullatore ad immersione e andiamo a lavorare i nostri ingredienti. Attenzione a non lavorarli troppo altrimenti si ottiene un patè. Completata quest’operazione assaggiamo e aggiungiamo la quantità di sale che riteniamo opportuna.

Infine quando la pasta sarà cotta facciamola scolare e trasferiamola nel nostro pesto. Mi raccomando: per rendere il piatto più cremoso aggiungiamo un po’ di acqua di cottura e amalgamiamo fino a rendere tutto omogeneo.

LEGGI ANCHE:  Biscotti leggerissimi al farro: una ricetta semplice e veloce!

Serviamo a tavola dopo aver decorato il piatto con alcune foglie di basilico. Ottimo anche per delle bruschette fantastiche|

Buon appetito a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...