Pezzi Unici, anticipazioni: nella serata di oggi, domenica 17 novembre, su RAI 1, primi due episodi della fiction

L’attesa è quasi finita: nella serata di oggi, domenica 17 novembre, su RAI 1, inizierà “Pezzi Unici”, la nuova fiction di Cinzia Th Torrini. Durerà sei puntate per dodici episodi (da 50 minuti ciascuno).

Sarà ambientata a Firenze, città della regista.

Protagonista sarà Sergio Castellitto, che interpreterà Vanni Bandinelli, un noto maestro artigiano del legno per eredità famigliare, che combatte contro il dolore e il senso di colpa per la morte del figlio Lorenzo, con un passato da tossicodipendente.

Il giovane, una volta disintossicato, aveva tenuto un corso di artigianato, da lui chiamato proprio “Pezzi Unici”, a 5 ospiti di una casa famiglia: Jess, Erika, Valentina, Lapo e Elia. I “pezzi unici” sono loro.

A un certo punto la vicenda si tingerà di giallo: sembra che Lorenzo si sia suicidato, ma sarà veramente così?

Vanni dovrà scoprire la verità e i suoi sospetti si concentreranno proprio su uno dei giovani a cui lui cerca di dare una speranza di riscatto.

Nel primo episodio, dal titolo “La scelta“, vedremo la prematura morte di Lorenzo in una notte di pioggia. Il ragazzo e il padre avevano un appuntamento in bottega, ma il primo non si è presentato: è allora che è avvenuta la tragedia.

In seguito, Vanni verrà lasciato dalla sua amatissima moglie Chiara (madre di Lorenzo) e tutto attorno a lui sembrerà precipitare.

A tentare di scuoterlo, ci sarà il suo amico e vicino di bottega, il fabbro Marcello. Lo interpreta Giorgio Panariello, per la prima volta in un ruolo drammatico.

Gli sforzi di Marcello saranno inutili, ma sarà proprio nella disperazione che Vanni deciderà di sostituire il figlio come maestro del legno dei ragazzi della casa famiglia.

A sostenerlo ci sarà Anna, la responsabile, che ovviamente conosceva Lorenzo.

Chiara è convinta che suo figlio non si sia suicidato ma sia stato ucciso, mentre Vanni chiede ai ragazzi se sappiano perché suo figlio si sia tolto la vita. Non appena fa domande, però, i “pezzi unici” dicono di non sapere nulla e si irrigidiscono. Così l’artigiano comincia a credere che abbia ragione la moglie.

LEGGI ANCHE:  Misteri del passato...

Nel secondo episodio, intitolato “La notte bianca”, vedremo Vanni scontrarsi con i ragazzi, che all’inizio non hanno voglia di partecipare al progetto dedicato all’artigianato. Anna, sapendo che l’uomo vuole indagare sulla morte di Lorenzo, starà dalla loro parte e litigherà con Vanni.

Tuttavia l’artigiano, determinato nel suo scopo, deciderà di tenere i ragazzi a bottega e di non chiudere il corso. Chiara, invece, si recherà nella trattoria dove questi pranzano quotidianamente, e offrirà loro dei soldi per farsi dare informazioni. La paura dei ragazzi crescerà e così la loro “chiusura”.

Intanto Beatrice, figlia di Marcello, si innamora di Elia e Carlo, zio materno di Lorenzo, sarà interessato a Jess. I ragazzi ora si stanno appassionando all’artigianato, con gran sorpresa di Vanni.

La puntata s’intitola “La notte bianca” che è quella che i “pezzi unici” propongono a Vanni di organizzare per vendere i mobili che gli rimangono in negozio e aiutarlo a risollevarsi dalla sua difficile situazione economica.

La “Notte Bianca” sta procedendo bene e i ragazzi brindano con il loro maestro e Anna. Ma improvvisamente arrivano due agenti in divisa che chiedono di Erica, perché li segua in commissariato.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...