Piadelle ripiene: Tutti cercano questa ricetta, golosa e saporita!

la ricetta di mia nonna piadelle ripiene

Avete mai sentito parlare delle piadelle ripiene di patate e formaggio? Una ricetta dal gusto sfizioso e difficile da ritrovare in altre ricette. La preparazione non nasconde insidie ed è davvero alla portata di tutti.

Basterà seguire i passaggi senza fretta e, vedrete, risulterà tutto estremamente facile (e anche veloce).

Ecco gli ingredienti e i procedimenti da seguire per la realizzazione.

la ricetta di mia nonna piadelle ripiene

Piadelle con ripieno di patate e formaggio: ingredienti

Utilizzate per l’impasto:

  • 500 gr di farina
  • 35 gr di burro morbido
  • 300 ml di latte caldo
  • 10 gr di sale
  • 65 gr di olio
  • 40 gr di zucchero
  • 2 albume d’uovo
  • 6 gr di lievito

Per il ripieno usate:

  • 50 gr di burro morbido
  • 4 gr di paprika
  • 3 gr di peperoncino in polvere
  • 2 patate
  • 4 gr di pepe nero
  • 5 gr di sale
  • 100 gr di formaggio cheddar oppure mozzarella

Spennellate l’impasto con:

  • 2 tuorli d’uovo

Procedimento

Inserite il latte caldo in una ciotola ampia, dove ci andrà anche lo zucchero. Mescolate energicamente aiutandovi con una spatola. Non appena noterete che la vostra polvere bianca si è sciolta, integrate il lievito per poi aggiungere l’olio e l’albume dell’uovo.

Incorporate un po’ alla volta la farina, sempre lavorando con il vostro utensile da cucina, e condite di sale.

Dopodiché impastate con le mani fino a creare un panetto al quale dovrete accorpare anche il burro. Una volta terminato questo procedimento, coprite il risultato con un canovaccio e lasciatelo crescere per 40 minuti.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno. Innanzitutto fate bollire le patate, eliminate la buccia e tagliatele a pezzi. Trasferitele in un recipiente e fatene una purea con l’aiuto di schiacciapatate. Intanto, aggiungete anche burro, sale, paprika, peperoncino in polvere e pepe nero. Rimestate per bene il tutto.

LEGGI ANCHE:  Torta di zucca salata: una ricetta semplice, veloce e leggera!

Ora recuperate il vostro panetto, ormai lievitato, e trasferitelo su un piano da lavoro per poi dividerlo in 8 parti. Lavorate ogni singolo pezzo, dandogli una forma rotonda. Dopodiché stendete ogni sfera con le mani e spalmate sopra il ripieno a base di patate. Impreziosite anche con il formaggio cheddar grattugiato e chiudete il tutto (proprio come se fosse un panzerotto a mezzaluna). Replicate tutti i passaggi fino ad esaurimento dell’impasto.

Ogni crocchetta, poi, dovrà essere allungata (a mo’ di ciabatta) e si dovrà premere con le dita, per poi sistemarla su una teglia, rivestita con la carta da forno. Successivamente spennellate le vostre delizie con i tuorli d’uovo e infornate a 200 gradi per 25 – 30 minuti. Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...