Piante capovolte: il nuovo modo di coltivare le piante che sta spopolando sul web!

planta pendurada invertida deixa sua pianta sotto sopra

Piante capovolte: il nuovo modo di coltivare le piante che sta spopolando sul web!

Chi possiede il pollice verde sa che non è semplice far crescere una pianta in casa che appaia sana e rigogliosa.

Piante capovolte: il nuovo modo di coltivare le piante che sta spopolando sul web!

Tuttavia anche i meno esperti possono cominciare quest’avventura prendendosi cura di una delle piante d’appartamento per eccellenza.

Piante capovolte: il nuovo modo di coltivare le piante che sta spopolando sul web!

Pianta d’appartamento: Pothos

La Pothos è una pianta che ha bisogno di tanta luce ma che non deve essere collocata nella luce diretta del sole.

Per rendere questa pianta una rampicante a regola d’arte ti basterà solo seguire i passaggi che potrai leggere qui di seguito.

  • Prima fase

La prima cosa da fare è quella di prendere un vaso di plastica e far passare un filo, possibilmente di nylon, in ogni buco che troviamo sul fondo. In questo modo successivamente potremo appenderla ovunque vorremo. Dopo aver fermato con dei nodi i fili cerchiamo di creare un buco abbastanza grande al centro della base del vaso. A questo punto, poco sotto il bordo del vaso, cerchiamo di ottenere dei fori lungo tutta la circonferenza.

  • Seconda fase

Completate queste operazioni trasferiamo la terra nel vaso e quando avremo riempito poco più della metà posiamo le radici della pianta con delicatezza. Dopodiché copriamo le radici aggiungendo dell’altra terra in modo da avvolgerle completamente.

  • Terza fase

Successivamente adagiamo sullo strato di terra creato un pezzo ricavato da un sacco di juta e fermiamolo infilando degli stecchini di legno per spiedini nei buchi che abbiamo precedentemente creato lungo il bordo del vaso. Non resta che appendere la pianta, grazie ai fili di nylon, dove desideriamo collocarla e lasciarla crescere rampicante e rigogliosa.

LEGGI ANCHE:  Decorare giardino con riciclo creativo: un mare di idee a costo 0!

Come bisogna innaffiare la nostra pianta rampicante?

A dispetto delle apparenze innaffiarla si rivelerà un gioco da ragazzi estremamente facile e veloce. Per innaffiarla basterà semplicemente inserire, nel foro che abbiamo creato al centro della base del nostro vaso di plastica, il collo di una bottiglia. In questo modo quest’ultimo fungerà da imbuto da cui potremo innaffiare tranquillamente il pothos.

Adesso bisogna soltanto mettersi all’opera!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...