Pizza di patate in padella e al forno. Come non l’avete mai mangiata!

Pizza di patate in padella e al forno, soffice e gustosa come sicuramente non l’avete mai mangiata!

Ospiti a cena? Potete provare a stupirli preparando per loro una gustosa pizza di patate. Ecco due ricette veloci e gustose, una con cottura in padella e una in forno. A fine articolo troverete anche il video.

Ricetta numero 1: Pizza di patate in padella

Per fare una buonissima pizza di patate da cuocere in padella vi serviranno:

  • 500 grammi di patate
  • 240 grammi di farina (ne servirà un po’ in più per il piano da lavoro)
  • 10 grammi di lievito in polvere
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di sale
  • Q.b. di pepe nero
  • Q.b. di prezzemolo tritato fresco.

Per il ripieno: 200 grammi di formaggio a pasta dura tagliato a listarelle.

Per cuocere: Olio di oliva

Procedimento per fare la pizza di patate in padella

Mettere le patate complete di buccia in una pentola con l’acqua e fare cuocere. Quando saranno pronte eliminare la buccia e adagiarle in una ciotola, schiacciarle.

Insieme alle patate aggiungere anche il pepe, il prezzemolo, l’uovo intero, la farina ed il lievito in polvere . Con una spatola amalgamare tutti gli ingredienti e proseguire  lavorando l’impasto con le mani fino a formare una palla.

Cospargere il piano da lavoro con dell’altra farina, appoggiare il panetto di impasto  e schiacciarlo con le mani. Dividere il disco in quattro parti uguali. Prendere ogni parte e schiacciarla nuovamente. Adagiare sopra un disco di impasto le fette di formaggio e coprire il formaggio con un altro disco di impasto di patate, chiudere i bordi premendo con le dita.

Con un coltello dividere in 6 parti uguali chiudendo per bene ogni fetta, con le dita.

Cottura della pizza di patate

In una padella antiaderente versare dell’olio e quando è caldo adagiare le fette di pizza. Coprire con un coperchio e fare cuocere per qualche minuto. Togliere il coperchio, girare ogni fetta per fare dorare anche l’altro lato. Adagiare ogni fetta di pizza sopra un pezzo di carta assorbente da cucina, per asciugare l’olio in eccesso. Servire calde.

Ricetta numero 2: Pizza al forno con  il formaggio

Per preparare la versione in forno vi serviranno:

  • 250 grammi di farina
  • 130  ml di latte
  • 40 ml di burro fuso
  • 30 grammi di zucchero
  • 5 grammi di lievito secco in polvere
  • Un uovo intero
  • Q.b. di sale.
LEGGI ANCHE:  Cheesecake al limone e fragole: La torta dell'estate!

Per condire:

  • 250 grammi di mozzarella
  • 2 cucchiai di burro ammorbidito
  • 2 cucchiai di cipollotti tagliati a rondelle
  • 1 uovo sbattuto (per spennellare la pizza)
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • Q.b. di sale e di pepe nero.

Procedimento per fare la pizza

In una ciotola inserire la farina setacciata, lo zucchero, il lievito, il burro fuso, il latte, l’uovo intero ed un pizzico di sale. Impastare con le mani amalgamando per bene gli ingredienti, fino a formare un panetto liscio e compatto che andrà lasciato lievitare coperto con la pellicola trasparente. Nel frattempo tagliare la mozzarella a fette non molto spesse e lasciarla da parte.

In una piccola ciotola mettere il burro ammorbidito, l’aglio in polvere, i cipollotti con un pizzico di sale e mescolare con un cucchiaio.

Stendere la pizza

Prendere l’impasto adagiarlo sopra una teglia coperta con carta da forno, schiacciarlo un pochino con le mani. Utilizzando un coltello creare dei tagli obliqui. Spennellare la base con l’uovo sbattuto. Aiutandovi con un cucchiaio distribuire “il ripieno” sopra la pizza, facendolo penetrare nelle fessure,  terminare aggiungendo le fette di mozzarella e condire con il pepe nero. Fare cuocere in forno a 200°C per 25 minuti. Servire calda.

Per maggiori dettagli sulle due ricette, potete guardare il video tutorial.

 

Fonte video

Il video è stato preso da Pinterest.com, quindi valutato di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: Info@Pianetadonne.Blog. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...