Pizza di zucchine in teglia: nessuna lievitazione, velocissima e golosa!

torta salata di zucchine la AdobeStock 408941640 1

Pizza di zucchine in teglia: velocissima e golosa!

Scopri la ricetta della pizza salata più svelta che c’è. Una pizza con solo tre ingredienti e che si prepara in una manciata di minuti? Possibile?

Pizza di zucchine in teglia: velocissima e golosa!

Pizza di zucchine in teglia: velocissima e golosa!

Si tratta di una specie di torta salata o pizza che dir si voglia, ma senza lievitazione, il che ne fa uno spuntino buonissimo e soprattutto relativamente veloce, l’ideale per soddisfare una improvvisa voglia di fragrante bontà, magari da condividere con gli amici.

Ma eccoci finalmente alla ricetta, al solito distinta in ingredienti e preparazione.

Gli ingredienti

Per questa super torta salata gli ingredienti che servono sono: 240 grammi di farina doppio zero; 300 grammi di acqua; due cucchiaini di sale; farina di mais quanto basta; due zucchine piccole da tagliare a rondelle.

La preparazione

In primo luogo si prende una ciotola di vetro abbastanza capace, ci si versano l’acqua e i 240 grammi di farina doppio zero, si aggiusta di sale, e poi si amalgama il tutto con una frusta a mano (o anche, volendo, direttamente con le mani).

Adesso si prendono le due zucchine, si lavano sotto un getto di acqua corrente e poi si asciugano con cura. Dopodiché, con un coltello abbastanza affilato, si tagliano a rondelle piuttosto sottili e si uniscono all’impasto di acqua e farina.

A questo punto si impasta tutto per bene e poi si adagia il composto che così abbiamo ottenuto sul fondo di una teglia che sarà stata unta con dell’olio e infarinata con della polenta (ovvero farina di mais).

Sulla superficie si può spolverare dell’altra farina di granturco. Poi si mette in forno preriscaldato a 180 gradi per un trentacinque o quaranta minuti.

LEGGI ANCHE:  Torta al cocco, senza burro ma super soffice. Solo 190 Kcal!

Buon divertimento e buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...