Pizza senza carboidrati: dimagrire mangiando pizza!

la pizza fa dimagrire ecco pizza senza carboidrati

Pizza senza carboidrati: dimagrire mangiando pizza!

Amate la pizza e non riuscite a farne a meno nemmeno adesso che siete a dieta? Ebbene questa è la ricetta che fa per voi. Semplice da preparare i suoi ingredienti così mediterranei, ricordano quanto questo piatto possa far parte della tipica cucina mediterranea. Adatto a chi vuole mantenersi in forma, si presta anche come secondo o anche piatto unico. Ma vediamo quello che sono i pochi ingredienti a suo piacimento e quali sono i passaggi per realizzarlo.

la pizza fa dimagrire ecco pizza senza carboidrati

Pizza senza carboidrati: dimagrire mangiando pizza!

Ingredienti per la pizza di zucchine

  • – 2 zucchine
    – 2 uova
    – q.b.sale
    – q.b.pepe
    – q.b.origano
    – pomodorini freschi o passata di pomodoro q.b.
  • – 2 cucchiai di farina d’avena
    – mozzarella light o ricotta q.b.
  • cipolla (facoltativa)

Procedimento

Prendete e lavate le due zucchine e poi grattugiatele a julienne. Poi spremetele a mano per far uscire l’acqua in eccesso e mettetele in una terrina. Adesso aggiungete 2 uova, sale e pepe e origano. A questo punto, con l’aiuto di una spatola, mescolate tutto per bene con lo scopo di amalgamare il tutto in modo uniforme. Dopo aver fatto questa operazione, unite al composto anche 2 cucchiai di farina d’avena e girate nuovamente.

Mettete della carta da forno in una teglia e poi spennellate la base e le pareti con olio d’oliva. Subito dopo versare l’impasto con le zucchine appena preparato e spianatelo con la spatola per distribuirlo su tutta la superficie. Ora infornate tutto a 200° per circa 5 /10 minuti. Estraete dal forno e metteteci o della polpa di pomodoro e dei pomodori freschi tagliati a fettine.

Sbriciolate sopra anche della mozzarella, dell’origano e qualche fettina di cipolla (se gradite). Rimettete il tutto ancora nel forno per altri 15 minuti, sempre a 200°. La pizza a questo punto è pronta a potete portarla in tavola per stupire i vostri ospiti, che certamente non avranno mai provato una simile prelibatezza.

LEGGI ANCHE:  Pasticcini alla ricotta: i Pardulas sardi sono un capolavoro!

Ovviamente e come ogni altro piatto, è possibile personalizzarlo a proprio piacimento, aggiungendo o togliendo altri gli ingredienti che riterrete opportuno utilizzare.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...