Pizza socca con farina di ceci: la ricetta facile, vegetariana e senza glutine

Pizza socca con farina di ceci: la ricetta facile, vegetariana e senza glutine

Oggi vi propongo la ricetta di una pizza salata tradizionale della Toscana e della Liguria, ma che trova un corrispettivo anche in Francia, nella regione di Nizza: la pizza socca, detta anche, da noi, farinata di ceci.


Se vi piace la farina di ceci, con appena mezzora di lavoro potrete apprezzare un piatto che ne esalta al massimo tutte le buone caratteristiche e per di più vegetariano, ricco di proteine e senza glutine.

Come si diceva, la pizza socca è una specie di farinata tipica di Nizza e si caratterizza, come del resto la pizza in generale, per il fatto che può sopportare benissimo un sacco di varianti.

In Francia rappresenta un esempio sontuoso di ottimo cibo da strada. In casa nostra la possiamo ricreare con tutti i sapori che ci piacciono di più, anche se non è consigliabile farcirla con troppi ingredienti: perché, come si sa, il troppo stroppia.

Per un risultato più che speciale basteranno un po’ di pomodoro, qualche verdura, del formaggio al gusto e qualche erbetta dell’orto.

Pizza socca con farina di ceci: la ricetta facile, vegetariana e senza glutine

Gli ingredienti (per due persone)

140 grammi di farina di ceci; 200 grammi d’acqua; olio extra vergine di oliva; sale; erbe di Provenza al gusto (rosmarino, timo, santoreggia, origano); basilico secco; pepe nero macinato; salsa o passata di pomodoro; una rondella di zucca; olive nere denocciolate; mozzarella fresca (o emmenthal); origano secco; un cipollotto.

Fai così (20 minuti totali, 10 di preparazione, 10 di cottura e uno di riposo)

LEGGI ANCHE:  Centrifugati dimagranti: ecco i 4 più efficaci e come prepararli

Preriscalda il forno a 220 gradi e prepara una teglia, preferibilmente metallica. Va bene sia rettangolare che tonda.

Versa la farina di ceci in una ciotola e aggiungi l’acqua, l’olio, il sale, le erbette e un pizzico di pepe nero macinato. Mescola bene fino a ottenere una massa omogenea. A quel punto, se hai tempo, la fai riposare per una trentina di minuti, coperta da un panno.

Trascorsa la mezzora trasferisci la massa nella teglia schiacciandola fino a uno spessore molto sottile. Inforna per otto o dieci minuti fino a che non comincia a dorarsi, dopodiché togli dal forno e fai freddare un poco mantenendo però il forno acceso.

Distribuisci la salsa di pomodoro sopra l’impasto e aggiungi il resto degli ingredienti a seconda del tuo gusto. Ricopri con uno strato di mozzarella e poi aggiungi l’origano, un po’ di cipollotto e ancora un po’ di pepe macinato.

Rimetti in forno fino a che non avrai ottenuto una bella gratinatura dorata.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...