Pollo con miele e senape: una meraviglia da cuocere al forno

pollo con miele e senape baked chicken drumsticks honey mustard marinade 2829 3948

Pollo con miele e senape: una meraviglia da cuocere al forno

La ricetta di oggi è una buona occasione per cucinare l’umile pollo in una maniera diversa dal solito. Si tratta di marinarlo con miele e senape e poi di cuocerlo al forno. Il risultato è sontuoso, a dir poco.

pollo con miele e senape AdobeStock 73454650

 

Già, perché non c’è scritto da nessuna parte che pollo debba far rima con noia. E poi è una carne bianca che fa bene e che quindi si fa decisamente preferire rispetto alle carni rosse e lavorate.

In particolare è ottimo per i bambini, indicatissimo per la dieta e soprattutto è buono.

In questa ricetta che andiamo a presentarti qui appresso c’è un interessante e appetitoso connubio tra lo sprint della senape e la dolcezza del miele: insieme funzionano divinamente. Non solo: formano anche una crosticina irresistibile, assolutamente da non perdere.

Ma veniamo alla ricetta.

Gli ingredienti

Sono necessari: quattro pezzi di pollo (ottime cosce e sovraccosce); quattro cucchiai di miele; cinque cucchiai di senape; due rametti di rosmarino; un limone; uno spicchio d’aglio; quattro o cinque cucchiai di olio extravergine; sale e pepe quanto basta.

La preparazione

Per prima cosa si prende una boule e ci si versano il miele, la senape dolce, il succo di un limone, due cucchiai di olio extravergine e un po’ di rosmarino tritato molto fino assieme a uno spicchio d’aglio. Poi si regola di sale e si mescola il tutto con cura.

Fatta la salsa, non rimane che prendere i tocchi di pollo è spennellarli per bene su tutta la superficie, dopodiché si mettono in una teglia in cui avrete versato un filo d’olio.

Pollo, senape e miele vanno lasciati fermi a marinare per una mezz’ora. Frattanto si sarà acceso il forno, preriscaldato a 200 gradi.

LEGGI ANCHE:  Cordon bleu di melanzane: buonissime piaceranno anche ai bambini!

Passata la mezz’ora, si mette il pollo in forno per una cinquantina di minuti. i pezzi vanno girati all’incirca ogni quarto d’ora.

A cottura ultimata occorre far freddare per una decina di minuti, dopodiché il pollo è pronto da servire in tavola.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...