Polpette di melanzane alla Cannavacciuolo, tutte le sue indicazioni per una ricetta incredibile!

polpette di melanzane alla cannavacciuolo polpette di melanzane cannavacciuolo

Polpette di melanzane alla Cannavacciuolo, tutte le sue indicazioni per una ricetta incredibile!

Se amate cucinare dovete assolutamente provare questa ricetta proposta dal famoso chef Antonino Cannavacciuolo, il quale vi propone di mettervi all’opera per preparare delle polpette con le melanzane. Il loro sapore è davvero insuperabile e portarle in tavola durante la cena, non farà altro che regalarvi tantissimi complimenti. Le melanzane insaporite con i profumi delle erbe aromatiche li renderà davvero unici. Quindi per scoprire di cosa parliamo non potete fare altro che prepararle e restare stupiti di voi stessi. Seguite le istruzioni per la preparazione, dopo esservi procurati gli ingredienti elencati sotto.

Polpette di melanzane alla Cannavacciuolo

Polpette di melanzane alla Cannavacciuolo, tutte le sue indicazioni per una ricetta incredibile!

Ingredienti

  • 3 melanzane nere
  • 300 grammi di pane raffermo
  • 20 pomodori datterini
  • farina 00 q.b.
  • 40 grammi di parmigiano grattugiato
  • basilico 1 mazzetto aromatico (timo, rosmarino e salvia)
  • 1 rametto di maggiorana
  • olio di semi di girasole q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • sale grosso
  • sale fino naturale q.b.
  • 1 uovo
  • latte q.b.

Procedimento

La prima cosa che dovete fare è prendere le melanzane e tagliarle a fettine dello spessore di circa 1 centimetro. Adagiatele in uno scolapasta e cospargetele di sale. Appoggiatelo poi su un piatto con un peso sopra per aiutare le melanzane a perdere l’acqua che contengono. Lasciatele per circa un’ora, poi strizzatele e tagliatele a dadini.

Prendete a questo punto una pentola antiaderente, metteteci un filo d’olio e posizionate sul fuoco. Infarinate i dadini di melanzane, poi metteteli a friggere. Quando sono cotti, scolateli e mettetele in un piatto con la carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Salate e pepate per aggiustare il sapore.

LEGGI ANCHE:  Polpette di melanzane e avena: gustose e leggere

In una pentola mettete un filo di olio e dell’aglio a rosolare. Tagliate poi i pomodorini a spicchi e poi metteteli dentro, salate e fate cuocere a fiamma alta. Quando saranno cotti, frullateli. Poi prendete una terrina e mettete all’interno le melanzane, il frullato di pomodorini e infine il pane che dovete aver messo in ammollo nel latte e poi strizzato. Unite anche il basilico e l’uovo. Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti, mettete in frigo per un’oretta.

In una padella mettete abbondante olio per friggere e scaldatelo, aggiungendo le erbe aromatiche. Poi prendere l’impasto dal frigo e formate le polpette, passatele nella farina e mettete a friggere il tutto.

Se preferite potete anche passarle nell’uovo sbattuto dove avrete messo, sale , pepe e parmigiano grattugiato. In ogni caso saranno un grande successo.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...