Polpette di patate: la ricetta semplicissima della nonna! Fantastiche!

polpette di patate della nonna AdobeStock 132814896

Polpette di patate: la ricetta semplicissima della nonna! Fantastiche!

Eccoci qui per una nuova ricetta dal sapore nostrano. Si tratta delle polpette della nonna che nella loro semplicità, sono un piatto ricco e gustoso, adatto anche da portarsi dietro come pranzo se si lavora o anche per fare un pic-nic con gli amici. Di facile preparazione non vi porterà via più di 40 minuti cottura compresa. Vediamo ora tutti i passaggi per fare queste buonissime polpette della nonna.

Polpette di patate: la fantastica ricetta della nonna

Polpette di patate: la fantastica ricetta della nonna

Ingredienti necessari:

– 1 kg Patate
– 80 g Pecorino (o parmigiano)
– Sale
– Pepe
– Prezzemolo
– 2 Uova
– Pangrattato

– 50 grammi di pancetta
– Olio di semi di arachide
– Aglio liofilizzato

Preparazione e procedimento

Per prima cosa lavate le patate e fatele lessare per un tempo di venticinque minuti, dopodiché scolatele e pelatele. Una volta terminato prendete uno schiacciapatate e passatele tutte. Una volta ottenuta una purea aggiungete il pepe, l’aglio liofilizzato, il pecorino, la pancetta, il sale, le uova.

Dopo aver mischiato il tutto procedete con l’aggiunta del prezzemolo che avrete tritato finemente e di un po’ di pan grattato. Girate nuovamente il tutto. A questo punto prendete con le mani un po’ di impasto e formate una pallina ovale ( è consigliabile avere le mani umide).

L’ultimo passaggio consiste nel friggere le polpette della nonna. L’olio deve essere ben caldo, solo dopo adagiate le polpette per la cottura. E’ necessario rigirarle più volte fino ad ottenere una bella doratura su entrambe i lati. La cosa fondamentale è che siano croccanti fuori e morbide dentro.

LEGGI ANCHE:  Polpette verza e patate, senza uova: un piatto delizioso che piacerà a tutti!

Una volta cotte adagiatele su un foglio di carta assorbente, dopo averle prima sgocciolate con l’aiuto di una forchetta. A questo punto potete metterle nel piatto di portata per metterle in tavola.  Potete decorare il piatto per rendere speciale anche l’aspetto estetico di questa portata, aggiungendo tra le polpette qualche ciuffo di prezzemolo e qualche foglia di menta. A questo punto non resta che augurare buon appetito a voi e ai vostri commensali.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...