Polpette di Platessa ai Semi di Sesamo: la ricetta sfiziosa e dietetica!

Le polpette di Platessa ai Semi di Sesamo sono un secondo piatto sfizioso, croccante fuori e morbidissimo dentro. Una ricetta allegra, molto versatile e perfetta in viarie occasioni: come finger food estivo da servire per un aperitivo tra amici, oppure come secondo per i più piccoli di casa. Consigliate anche per chi vuole mantenere la linea. grazie alla cottura al forno, si evita la frittura senza perdere il sapore.

Curiose di saperne di più? Allora non perdetevi tutti i procedimenti di seguito!

Polpette di Platessa ai Semi di Sesamo: la ricetta sfiziosa!

Per preparare queste polpette vi occorreranno:

  • filetti di platessa, 400 g
  • sale, q.b.
  • prezzemolo fresco, q.b.
  • uova, 1
  • olio extravergine di oliva, q.b.
  • pepe nero in polvere o granuli, q.b.
  • semi di sesamo, 10 g
  • pane raffermo, q.b.
  • pangrattato, q.b.

Accendete il forno in modalità ventilato alla temperatura di 180°C. Rivestite una teglia con un foglio di carta apposita.

Per prima cosa, prendete i filetti di platessa freschi o surgelati e metteteli a cuocere per circa 10 minuti in una pentola con molta acqua salata. Una volta che saranno lessati, disponeteli in una ciotola capiente.

Poi, aggiungete il sale, il pepe nero, il prezzemolo fresco tritato, un uovo. Inserite anche del pane raffermo solo dopo averlo ammorbidito con il latte (o con dell’acqua tiepida). Infine, amalgamate bene in modo che gli ingredienti si mescolino perfettamente.

Quando il composto risulterà ben uniforme e compatto, con i palmi delle mani formate delle palline e ripassatele nella panatura di semi di sesamo e pangrattato una per volta.

polpette di platessa

Terminate di formare tutte le polpette, adagiatele sulla teglia e condite con un filo d’olio extra-vergine d’oliva. Quindi, cuocete in forno per 20 minuti, girandole di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme.

LEGGI ANCHE:  Roll coffee express: Tutto il gusto e l'aroma del caffè in un dolce!

Per servirle in modo perfetto, una volta cotte, disponetele su un piatto piano o un vassoio ricoperto da un letto di insalata mista e pomodorini, oppure, nella stagione fredda, accompagnatele con una purea di patate!

Le polpette di platessa possono essere congelate in freezer o lasciate in frigo opportunamente ricoperte per un massimo di 2 giorni.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...