Polpettine tonno e pistacchi: un’estasi di gusto e di croccante morbidezza

polpettine tonno e pistacchi unestasi 2

Morbide, ma croccanti, profumate e gustose, le polpettine di tonno e pistacchi sono una vera e propria sciccheria.

Presentatele come antipasto finger food per aprire una cena con gli amici di sempre, li stupirete con le vostre eccelse doti culinarie.

Di grande resa scenografica, sono in realtà semplicissime da realizzare. Un incontro di sapori di terra e mare che farà vibrate le papille gustative di familiari e ospiti in un crescendo di complimenti tutti per voi. Godeteveli tutti, senza falsa modestia… siete cuoche provette, ormai!

Curiose di scoprire anche questa ricetta straordinaria? Prendete nota, noi iniziamo!

polpettine tonno e pistacchi unestasi 2

Polpettine tonno e pistacchi: ingredienti e preparazione

Per questi tartufini salati, procuratevi:

  • formaggio fresco spalmabile, 100 g
  • tonno in olio d’oliva, 80 g
  • pancarrè, 100 g
  • olive nere denocciolate e infornate, 20 g
  • granella di pistacchi, 70 g
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Le polpettine di tonno e pistacchi che stiamo per presentarvi, non prevedono cottura alcuna, stupite? Allacciate il grembiule e mettetevi al lavoro. Aprite la scatoletta di tonno e scolatela perfettamente, quindi trasferite il pesce nel robot da cucina. Unite anche il pancarrè, il formaggio spalmabile e le olive. Aggiustate sale e pepe, Azionate il frullatore a media velocità, lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto uniforme, senza grumi.

Prelevatene una noce alla volta e formate delle palline, tutte della stessa dimensione e dello stesso peso.

Versate la granella di pistacchio in un piattino, rotolate le polpette una alla volta: fate aderire bene sull’intera superficie questa croccante panatura.

Sistematele via via su un vassoio da portata, quindi sigillate con la pellicola alimentare e lasciate rassodare in frigorifero i vostri bocconcini. Attendete un’ora almeno perché la loro consistenza possa risultare ben compatta.

Estraetele dal frigorifero, rimuovete il cellophane e servitele immediatamente per un brivido di fresco e croccante piacere.

Economica e velocissima, questa ricetta vi conquisterà.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...