Polpo arrosto con coulisse di patate: sole 270 calorie!

polpo arrosto con coulisse di 5

Il polpo arrosto con la sua coulisse di patate è davvero un secondo unico e completo. Non solo è invitante, sfizioso e gustosissimo, è anche leggero perché apporta solo 270 calorie.

Il pesce va prima lessato, poi grigliato e si accompagna con una crema che potete speziare con le erbe che preferite. Un piatto semplicissimo e dietetico, ma dal sapore intenso e appagante.

Offritelo agli amici di sempre per stupirli con una ricetta di haute cuisine che li lascerà a bocca aperta, pronti a fare il bis!

Curiose di sapere come procedere? Mettetevi al lavoro, iniziamo!

polpo arrosto con coulisse di 5

Polpo arrosto con coulisse di patate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • patate, 500 g
  • polpo, 800 g
  • brodo vegetale, q.b.
  • sale, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai
  • aceto balsamico, a piacere per guarnire

Eliminate occhi, becco e interiora dal polpo, quindi sciacquatelo sotto al getto freddo del rubinetto.

Sistematelo, ora, in un tegame largo e capiente con il corpo rivolto verso il basso e i tentacoli verso l’alto. Ricopritelo interamente di acqua, quindi mettetelo sul gas e cuocetelo senza coperchio per 50 minuti a fuoco medio. In breve, non deve raggiungere il bollore. Rigiratelo di tanto in tanto e pungetelo con i rebbi di una forchetta per testarne la morbidezza. Trascorso questo tempo, spegnete il fornello e lasciatelo raffreddare nell’acqua di cottura.

Nel mentre, lavate e pelate la patate, quindi tagliatele a cubetti. In una padella antiaderente, scaldate un filo d’olio e, se gradita, una cipolla tritata. Aggiungete le patate e cuocetele per qualche minuto a fuoco moderato. Versate due mestoli di brodo vegetale caldo e proseguite fino a cottura ultimata.

Trasferitele quindi nel robot da cucina e frullatele. Se la crema risultasse troppo densa, unite ancora un mestolo di brodo.

LEGGI ANCHE:  La ricetta per l’estate: l’insalata di riso alla marinara

Scaldate la piastra o la griglia, quando sarà ben calda, tagliate i tentacoli del polpo, cospargetele con un filo d’olio e arrostiteli per un paio di minuti per lato.

Ponetene due o tre su ogni piatto, guarniteli con la coulisse di patate ancora calda e un po’ di aceto balsamico, se gradito.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...