Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Come prendere il miele per sfruttare al massimo il suo effetto sonnifero e dormire 8 ore di fila

Pubblicità

Il miele ha moltissime proprietà uniche che giovano sulla salute dell’uomo e aiutano ad alleviare e a prevenire tutta una serie di disturbi che vanno dalla stitichezza alle malattie respiratorie, dalla pelle al raffreddore. Solo in pochi però sono a conoscenza di un’altra sua proprietà ovvero il suo effetto rilassante e calmante. Questa sua peculiarità potrebbe essere così sfruttata per regolare il sistema nervoso comportandosi come un ottimo sonnifero naturale. A dare questa caratteristica unica del miele è il suo alto contenuto di glucosio, vitamine, magnesio, fosforo, calcio e altre sostanze.
A differenza dei comuni farmaci utilizzati per trattare l’insonnia, il miele non presenta nessun effetto collaterale, non dà dipendenza e non causa danni al fegato.

honey-823614_640 (1)

Per un sonno tranquillo consigliamo di prendere un bicchiere di latte tiepido, non caldo, con un cucchiaio di miele prima di coricarsi per godere a pieno di tutti i suoi benefici. Quindi puoi sciogliere in 250 ml di latte tiepido circa 30 grammi di miele biologico.

Pubblicità

In commercio possiamo trovare molte varietà di miele e, nonostante quasi tutte presentano questo effetto rilassante, sicuramente quello di zagara risulta la più adeguata per contrastare i disturbi del sonno. E’ importante ricordare che il miele deve essere di origine totalmente naturale, e che non sia andato incontro a processi di raffinazione mediante elaborazioni chimiche che potrebbero causare sia la riduzione delle proprietà nutritive, sia i suoi innumerevoli effetti.

Il miele riequilibra la flora del tratto intestinale, grazie all’alta percentuale di acido gluconico che favorisce lo sviluppo di batteri buoni normalmente presente all’interno della flora. Inoltre, bere ogni mattina un bicchiere di acqua tiepida con miele aiuta a regolare la pressione sanguigna, grazie al potassio che va a regolare a sua volta il sodio all’interno del nostro organismo.

Inoltre il miele è efficace per contrastare stitichezza, ipertensione e mal di stomaco: tutti disturbi che potrebbero alterare il sonno e la sua durata. Consigliamo questo valido metodo a tutti quelli che soffrono di questi disturbi.


Potrebbe interessarti anche...