Pro e contro del trucco al mare e make up ideale in spiaggia.

bozza automatica 3 1

Pro e i contro: è tempo di mare e di dubbi! La domanda fatidica è sempre la stessa, “in spiaggia trucco sì o no?”. Proviamo a fare il punto insieme!

Certo, fare a meno del make up in estate è un’idea allettante, quanta libertà! Ma, al contempo, rinunciare al belletto non è così facile, soprattutto dopo un anno di modulazioni e restrizioni dovute all’utilizzo della mascherina. E, proprio ora che, almeno all’aperto, ci siamo liberate di questo dispositivo di protezione, il desiderio di sbizzarrirci con i pennelli è irrefrenabile!

Beh, la buona notizia è quella che non dovrete farne a meno, ma a patto di scegliere i prodotti giusti, con un alto fattore di protezione solare. E per migliorare il vostro aspetto, dovete assolutamente puntare ad una resa naturale. Curiose? Iniziamo!

bozza automatica 4 1

Pro e contro del trucco al mare: il make up da spiaggia

Per apparire bellissime, raggianti e curate sulla battigia, il trucco nude è un must!

Procuratevi un mascara resistente all’acqua o nella formulazione tube, che crea una pellicola in grado di avvolgere le ciglia una ad una con un film impermeabile.

Sulle palpebre stendete ombretti shimmer in crema, aderiscono meglio alla pelle e non si squagliano con il sudore. Prediligete colori chiari e luminosi per aprire lo sguardo e renderlo sfavillante. Se non riuscite a rinunciare alla matita, optate per una mina più dura rispetto a quella tradizionale; le sue resine vi garantiranno una durata maggiore

Alle labbra riservate un balsamo protettivo o un rossetto long lasting, su cui andrete comunque ad applicare un filtro solare per proteggere la zona delicatissima.

Uniformate l’incarnato con una BB Cream, più leggera rispetto al classico fondotinta, ma badate che abbia un SPF30 per ripararvi dai danni provocati dagli UV.

Terminate con un leggerissimo passaggio di bronzer per sembrare subito baciate dal sole.

pro e i contro.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...