Salute e Benessere

Profumi di marca e sostanze pericolose: Hermès, Hugo Boss, Lancome, Carolina Herrera. Ecco la lista!

Li spruzziamo senza remore per lasciare una scia odorosa, ma siamo certe che i profumi di marca siano sicuri?

Certo, poniamo massima attenzione alla scelta del deodorante: controlliamo che siano assenti i derivati dell’alluminio, perché lo utilizziamo proprio sulle ghiandole sudoripare e vogliamo essere sicure che non contengano sostanze tossiche.

Non ci poniamo, però, problema alcuno per le Eau de Toilette. Male, anzi malissimo, purtroppo per noi! O almeno così risulta da una recente ricerca condotta dal consiglio dei consumatori in collaborazione con ben due organizzazione per la tutela della salute danesi.

Qui trovate il report completo. Ma per chiarivi le idee, continuate a leggere il nostro articolo.

Curiose? Iniziamo!

Profumi di marca e sostanze pericolose: la ricerca danese

Sono addirittura 26 le sostanze potenzialmente dannose rintracciate in alcuni profumi commercializzati dai grandi marchi. Il contenuto è stato classificato come problematico per la presenza di allergeni, inquinanti ambientali, microparticelle tossiche per le ghiandole endocrine e per la riproduzione. In breve, i prodotti presi in considerazione sono pericolosi per salute umana.

A denunciare i pericoli insiti nelle diverse formulazioni è il Danish Consumer Council in collaborazione con altre due organizzazioni per la tutela della salute.

Sono state analizzate 20 Eau de Toilette commercializzate in Danimarca, Belgio e Olanda.

Tutti o quasi “bocciati” tranne: Pink molécule 090.09, eau de parfum Zarkoperfume e My way eau, de parfum di Giorgio Armani.

Ad impedire il superamento dei test di laboratorio è stata, soprattutto, la presenza dell’ethylhexyl methoxycinnamate, una molecola in grado sì di prolungare la durata della scia odorosa, spesso utilizzata anche come filtro UV, ma dannoso per il benessere dell’organismo e dell’ecosistema.

Lo contengono grandi marchi come:

  • La vie est belle, eau de parfum di Lancome
  • Alien, eau de parfum di Thierry Mugler
  • Goodgirl, eau de parfum di Carolina Herrera;
  • The scent, eau de parfum di Hugo Boss;
  • Perfect eau de parfum di Marc Jacob
  • Signature, eau de parfum di Chloè
  • This is her, eau de parfum di Zadig &Voltaire
  • Scandal, eau de parfum di Gautier
  • L’interdit, eau de parfum di Givenchy
  • Twilly d’Hermès, eau de parfum di Hermès

Quest’ultimo in particolare, contiene una sostanza pericolosa per la riproduzione umana e non dovrebbe assolutamente essere utilizzato dalle donne, soprattutto in età fertile.

Ma prima di scatenare allarmismi, è importante sottolineare che quantità rintracciate non superano i limiti massimi concessi per legge. Il prodotto, in sé, quindi è commercializzabile; i rischi sono piuttosto legati alla frequenza dell’utilizzo che può risultare pericoloso soprattutto per chi è in dolce attesa.

Scegliete sempre con massima cautela i prodotti che applicate sulla pelle sempre e se riscontrate qualche anomalia nella formulazione, diradatene il consumo, vi metterete al riparo da inutili rischi!

Articoli recenti

Piccoli balconi: idee intelligenti per ottenere il massimo in poco spazio!

Piccoli balconi: idee intelligenti per ottenere il massimo in poco spazio! Avete un terrazzo molto…

1 ora fa

Il Paradiso delle Signore 7, anticipazioni: Stefania spensierata, Vittorio si innamora

Il Paradiso delle Signore tornerà ad animare i pomeriggi di Rai Uno dal mese di…

2 ore fa

Polpette di Melanzane con ceci: una meraviglia con sole 50 calorie!

Polpette di Melanzane con ceci: una meraviglia con sole 50 calorie! Volete sperimentare nuove ricette…

3 ore fa

Caponata di melanzane alla siciliana: la vera ricetta, porta la Sicilia in tavola!

Caponata di melanzane alla siciliana: la vera ricetta, porta la Sicilia in tavola! La caponata…

4 ore fa

Mokaccino proteico: Dietetico, ma molto più buono della crema caffè!

Mokaccino proteico: Dietetico, ma molto più buono della crema caffè! Un dessert perfetto da mangiare…

6 ore fa

Uomini e Donne: addio tra Matteo Ranieri e Valeria Cardone. Si lasciano anche Camilla Mangiapelo e Riccardo Gismondi

Uomini e Donne: ancora una volta coppie che si formano e poi scoppiano, nell'ambito del…

7 ore fa