Pulire il balcone? Ecco cosa fare per pavimenti esterni brillanti!

Pulire il balcone? Ecco cosa fare per pavimenti esterni brillanti!

Siete alla ricerca di qualche rimedio naturale che vi permetta di pulire al meglio i pavimenti posti all’esterno della vostra casa? Ecco di seguito tutti gli ingredienti, da utilizzare a seconda della tipologia di materiale utilizzato.

Pulire il balcone

Pavimenti per esterni fatti di legno

I pavimenti per esterni fatti di legno, sono stati prodotti con del legno trattato con appositi prodotti, che gli consentono di resistere a tutte le intemperie, ma occorre comunque prestare la massima attenzione durante la loro pulizia.

Per lavare i pavimenti di legno è possibile utilizzare un mix a base di aceto di vino bianco e sapone di Marsiglia, il tutto andrà diluito in acqua. Prima di lavare il pavimento, occorre eliminare le foglie secche utilizzando una scopa.

Come lavare i pavimenti per esterni più comuni: suggerimento numero 1

Uno dei materiali maggiormente utilizzati per decorare il giardino, sono i pavimenti in ciottoli. Questo materiale, necessita di una veloce pulizia con una scopa dalle setole in nylon e di un lavaggio con acqua e bicarbonato di sodio.

Suggerimento numero 2

Un altro materiale molto usato per arredare i giardini e le terrazze è il cotto.

Questo materiale è molto robusto, ma necessita di essere lavato con un detergente a base di:

  • 3 litri di acqua
  • 500 ml di aceto di vino bianco
  • Q.b. di sapone di Marsiglia in scaglie.

Versare l’acqua in un secchio, aggiungere l’aceto di vino bianco e del sapone di Marsiglia in scaglie. Amalgamare il composto con uno stecchino e utilizzando un panno morbido, detergere il vostro pavimento. Per questo tipo di materiale, viene sconsigliato l’uso di ammoniaca e di alcol.

LEGGI ANCHE:  Natale quest'anno lo voglio di feltro. 36 decorazioni con cartamodello!

Come pulire i pavimenti delicati per gli esterni: rimedio numero 1

Se invece, i pavimenti dell’esterno della vostra casa, sono fatti con l’ardesia, bisogna prestare molta attenzione perché sono delicati.  Viene consigliato di trattare questo materiale, con un detersivo naturale, composto da:

  • 15 ml di alcol denaturato
  • 15 grammi di bicarbonato di sodio
  • Q.b. di sapone di Marsiglia in scaglie
  • Q.b. acqua leggermente calda.

In un secchio con dell’acqua leggermente calda, inserire l’alcol denaturato, il bicarbonato di sodio e il sapone di Marsiglia. Amalgamare il tutto e con una spugna morbida, lavare il pavimento.

Attenzione: i pavimenti in ardesia, non possono essere lavati con del succo di limone o con dell’aceto, altrimenti, potrebbero rovinarsi.

Rimedio numero 2

Un altro materiale delicato, utilizzato per fare i pavimenti è il gres. Questo prodotto deve essere trattato con la massima attenzione perché possono macchiarsi facilmente.

Potete lavare questi tipo di pavimento, con un detersivo naturale, fatto con:

  • 2 litri di acqua
  • 45 ml di succo di limone
  • 30 grammi di bicarbonato di sodio.

Amalgamare insieme tutti gli ingredienti e detergere la superficie da trattare.

Buone pulizie domestiche!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...