Pulire le frange dei tappeti: come renderle perfette, saranno come nuove!

pulire le frange dei tappeti riciclare tappi di plastica tante 1

Si sa, a causa del tempo e dello sporco che si può accumulare, pulire le frange dei tappeti e renderle perfette ci sembra impossibile. Ma niente panico, non è così! Approfondiamo insieme!

La frange dei tappetti persiani sono solitamente bianche, quindi ancor più semplici da sporcare. Vi basterà calpestarle per sbaglio ed il danno è già fatto.
Se avete i bambini piccoli, quante volte è capitato che le sporcassero giocando? Le cause possono essere davvero tantissime ma non preoccupatevi, pulirle e renderle perfette sarà un gioco da ragazzi.

pulire le frange dei tappeti riciclare tappi di plastica tante 1 1
In questo articolo, vi presenteremo non un solo metodi, ma di più! In questo modo, potrete utilizzare quello che preferite.

Prima di cominciare, vi consigliamo di pettinare con una spazzola apposita le frange, ogni giorno. Quest’ultime si possono attorcigliare tra di loro e regalare un aspetto trascurato all’intero tappeto.
A questo punto, non ci resta che cominciare!

Pulire frange dei tappeti: quali metodi provare?

Decotto con buccia di patate

Ebbene sì, la buccia di patate può esservi davvero di aiuto se dovete lavare le frange del vostro tappeto persiano.

Prima di tutto, fate bollire in 500 ml d’acqua la buccia di 4 patate, per circa 30 minuti. Al termine, filtrate la miscela con un colino ed inseritela all’interno di uno contenitore, nel quale immergerete una spugna.
A questo punto, utilizzatela per pulire le frange e lasciate agire per 3 ore.

Bicarbonato

pulire le frange dei tappeti riciclare tappi di plastica tante d87b50a3c520e7b872fe528035fa1315

Il bicarbonato si sa, ha tantissime proprietà sbiancanti e disinfettati, perfetto da utilizzare per tantissime pulizie della propria casa.

In un bicchiere, versate acqua gassata ed un cucchiaio d bicarbonato di sodio. Utilizzate il composto per pulire le frange e lasciate agire per circa 12 ore. Al termine, eliminate eventuali residui.

LEGGI ANCHE:  Lavoretti per la Pasqua carini e originali da fare con i più piccini.

Dentifricio e acqua ossigenata

Anche il dentifricio è famoso nelle pulizie domestiche, noto per le sue capacità sbiancanti. L‘acqua ossigenata invece, è in grado di disinfettare le superficie ed eliminare le macchie.

Unite 2 cucchiai di acqua ossigenata ed uno di dentifricio. mescolate bene e aggiungete il composto nelle frange. Al termine, sciacquate con acqua.

Aceto bianco

In questa lista, non poteva di certo mancare l’aceto bianco, protagonista di tante faccende domestiche!

Per prima cosa, bagnate le frange con un panno imbevuto di aceto e lasciate agire per mezz’ora. Nel mentre, preparate un composto di metà bicchiere di acqua e 2 cucchiai di detersivo per piatti.
Trascorsa l’attesa, pulite le frange con questa miscela e fate asciugare.
Se le frange non tornano bianco, utilizza una miscela di 100 ml di aceto bianco tiepido e 2 cucchiai di sale.

Pulire frange dei tappeti con schiuma da barba

pulire le frange dei tappeti riciclare tappi di plastica tante 2da9142936ee89f76b709f55f2c5cb0c

Infine, ecco un rimedio che consiste nell’utilizzare la schiuma da barba!

Con un pennello, stendete la schiuma su tutte le frange e lasciate agire per una notte intera.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...