Questa ragazza mostra a tutti come l’endometriosi le cambi il corpo. Sono rimasta senza parole!

L’apparato riproduttivo delle donne a volte risulta molto complicato e alcuni disturbi difficili da comprendere e correre ai ripari. Non ci riferiamo solo alle mestruazioni, ma anche di altri problemi molto comuni come la dismenorrea e l’endometriosi.

Una 27enne inglese Thessy Kouzoukas ha pubblicato su Instagram alcune foto che hanno fatto molto riflettere ai suoi 110.000 followers. La ragazza ha pubblicato due scatti allo specchio, ma risulta difficile pensare che sia la stessa persona.1

Accompagnata alla foto c’era questa scritta:

“Questo è uno shock per le persone. Questa sono io e questa è l’endometriosi. Non avevo intenzione di condividere mie foto da nuda, ma ho ricevuto tantissimi messaggi da ragazze che hanno l’endometriosi e si sentono sole. Quello a sinistra è il mio stomaco 3 settimane dopo che una cisti mi si era rotta (5 settimane fa).  A sinistra sono io adesso, sotto un trattamento che si chiama “Synarel” che ha fermato tutti i miei ormoni e mi ha mandato in menopausa a 27 anni. Il mio prossimo viaggio in Grecia, insieme a questa cura vengono fatti in preparazione (fisica e mentale) a un intervento a fine agosto. L’endometriosi non è uno scherzo. E se conoscete qualcuna che ha dolori forti durante il ciclo PER FAVORE ditele di fare un controllo. E per le ragazze con l’endometriosi… non siete da sole”.

La ragazza ha voluto far capire che l’endometriosi non è un gioco. Viene chiamata la “malattia del silenzio”, dal momento che non si hanno molte informazioni. A livello mondiale, il 10% delle donne soffre di questa malattia e le cause non sono ancora note. L’endometriosi può essere trasmessa da madre a figlia.2

I sintomi variano molto: da dolori molto forti durante il ciclo (dismenorrea) a dolore durante i rapporti sessuali, da sanguinamenti tra un ciclo e l’altro a infertilità. Il dolore può essere molto forte da non permettere di svolgere le normali attività.

LEGGI ANCHE:  Ecco come rafforzare i capelli e donare lucentezza in maniera naturale

Non esiste per il momento ancora nessuna cura. Quello che si può fare è assumere antinfiammatori per ridurre il dolore. Molte donne non ne parlano, soffrono in silenzio.

Grazie però al gesto di Thessy le cose possono cambiare. È importante non sentirsi sole, ma bisogna combattere insieme. Se soffrite anche voi di questi forti dolori consultate un ginecologo che saprà come aiutarvi.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...