Questo è il villaggio dei Puffi ed esiste davvero, si trova in Liguria. Puffi-mania

Il villaggio dei Puffi esiste sul serio e lo potete visitare in Liguria, a Bardineto, provincia di Savona.

 

Sono proprio casette a forma di fungo collocate in mezzo al bosco. Sappiate però fin da subito che sono proprietà privata e che i residenti – tutt’altro che…”puffosi” – non gradiscono eccessivamente le incursioni dei tanti turisti che arrivano al villaggio in cerca della loro infanzia perduta.

Il punto è che l’uomo a cui si deve la nascita di questo singolare villaggio – tale Mario De Bernardi – quando decise di tirare su quelle case, negli anni Sessanta, in realtà a tutto pensava tranne che ai Puffi.

Lui in effetti era un grande appassionato di funghi e quel villaggio in mezzo ai faggi e alle betulle lo mise in piedi proprio come un omaggio ai porcini, mica ai Puffi.

Che poi le case abbiano assunto una forma identica a quella dei fumetti, che ci crediate o no, è una pura coincidenza.

Dato che abbiamo parlato dei Puffi, ricordiamo in due parole qual è la loro origine.

Quelli di noi che erano bambini negli anni Ottanta hanno conosciuto i Puffi disegnati dal fumettista belga Peyo (al secolo Pierre Culliford), che li dette per la prima volta alle stampe nel 1958.

Il successo delle sue “bandes dessinées” fu tale che l’anno dopo Peyo decise di tentare l’avventura dei disegni animati, mettendo in cantiere i primi sette episodi dei Puffi televisivi.

Come già i fumetti, anche i cartoni ebbero un grande successo e a partire dal 1981 divennero una lunga serie televisiva.

Questi fortunatissimi cartoni animati furono realizzati con la collaborazione di NBC e della prestigiosa casa di produzione americana Hanna-Barbera (Tom e Jerry, I Flintstones, Scooby-Doo…). Il titolo inglese era The Smurfs.

LEGGI ANCHE:  La famiglia adotta un cane che non dormiva mai, quando lo registrarono scoprirono che li guardava tutta la notte

A Bardineto, i “funghi” sono case vere, monolocali o bilocali, e sono composte da due parti abitative con annesso forno, barbecue e legnaia.

Fino a qualche tempo fa si potevano affittare per le vacanze, ma adesso, come si diceva sopra, sono proprietà privata e quindi off limits.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...