Quest’uomo dipinge una stanza in soli 9 minuti. La sua tecnica vi lascerà a bocca aperta.

Verniciare la casa è uno di quei compiti domestici meno amati, eppure con il passare degli anni diventa necessario. Ci sono alcune stanze, poi, che hanno bisogno di una ripassata di vernice con maggiore frequenza, come la cucina e il bagno.

Il bagno è sottoposto a condizioni di umidità che influiscono sulla condizioni delle pareti, con vernice che si scrosta e comparsa di muffa. La cucina, invece, deve sopportare i vapori contenenti ogni tipo di sostanza alimentare… e magari anche il fumo delle sigarette.

Se siete anche voi in procinto di mettere mano al pennello, il consiglio è quello di dare un’occhiata al video proposto in questa pagina. Il senso di sollievo che si prova è garantito.

Come vedete, quest’uomo deve dipingere una stanza della sua abitazione ma non ha alcuna intenzione di passare l’intera giornata a spennellare, diluire, pulire pennelli e sbavature, isolare le zone da non pittare.

La soluzione sta nell’uso del compressore, utilizzato in questo caso per spruzzare la vernice sulle pareti. Sebbene l’idea possa apparire una follia, prima di giudicare bisogna davvero osservare il risultato.

Il video dura meno di 9 minuti, cioè il tempo impiegato per verniciare un’intera stanza! Incredibile ma vero. Guardate con quanta facilità armeggia con il compressore, spruzzando la vernice sulle pareti per ottenere un risultato impeccabile.

Con questo metodo brillante si risparmia molta fatica e tempo prezioso da dedicare ad altre attività. È fantastico perché sembra più un gioco che un compito domestico, e inoltre in pochi minuti si compie un lavoro che a condizioni normali richiede ore e ore di fatica.

Un altro aspetto positivo del dipingere le pareti con un compressore? Immaginate al povero braccio usato per spennellare tutta la stanza! In questo modo la fatica a cui verrà sottoposto è minima: il compressore sarà poggiato a terra e tra le mani si avrà semplicemente un’estensione.

LEGGI ANCHE:  Le 9 navi fantasma più misteriose del mondo ...

Perché non dare un’occasione a questo metodo?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...