Raita menta e coriandolo: la ricetta light per un aperitivo in linea!

raita menta e coriandolo la 1

La raita è un condimento tipico indiano a base di yogurt bianco e spezie. Comunemente viene realizzata con il cumino, ma in alcune versioni più ricercate, sono presenti anche frutta e verdura fresche stagione. Solitamente viene servita in ciotoline di terracotta per accompagnare carne, verdure e riso. Presentatelo ad una cena etnica in compagnia degli amici di sempre per stupirli con sapori inusuali, ne saranno entusiasti! 

Noi di Non Solo Riciclo vi proponiamo una variante light, nata dall’unione di 2 diversi yogurt per garantirvi una densità perfetta e un sapore bilanciato, non troppo dolce, né troppo aspro.

La nostra ricetta, inoltre, prevede l’utilizzo della menta, che conferisce un profumo e un gusto delizioso e ben si accompagna alle note agrumate del coriandolo, uno degli altri ingredienti di questa meravigliosa salsa.

Perfetta se accostata ai secondi, incanterà i vostri familiari e i vostri ospiti sulle tartine, per un aperitivo da ricordare.

Curiose di conoscere il procedimento? Iniziamo!

raita menta e coriandolo la 1

Raita: ingredienti e preparazione

Per questa salsa davvero unica e profumanta procuratevi.

  • coriandolo, 15/20 foglie
  • menta fresca, 10/15 foglie
  • cumino tostato, 1 cucchiaio
  • Chaat Masala (mix di spezie indiane), 1 cucchiaio
  • yogurt greco, 1 cucchiaio
  • yogurt magro, 1250 g

Lavate con cura le foglie di menta e di coriandolo sotto il getto dell’acqua corrente. Asciugatele tamponandole con la carta assorbente, quindi inseritele nel mixer da cucina. Versate entrambi gli yogurt e azionatelo per uno o due minuti a velocità medio alta. Verificate di aver ottenuto un crema densa, quindi trasferitela in una coppetta. Unite, poi, sale e polvere di cumino, se preferite, potete sostituirla con i semi di cumino, ma fateli tostare leggermente in una padellina antiaderente.

Aggiungete infine il misto di spezie orientali (il chaat masala, facilmente reperibile nel reparto di cucina etnica della grande distribuzione) e mescolate bene.

Portate in tavola per gustarla subito oppure conservatela per un massimo di 4 giorni in frigorifero, coperta dalla pellicola alimentare.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...