Rana pescatrice al forno con coulisse di limone e olive: WOW!

bozza automatica 1 2

Il periodo è faticoso per stomaco, fegato e intestino sempre al lavoro per smaltire gli eccessi alimentari: prendiamoci una tregua con questa rana pescatrice al forno, accompagnata da una coulisse di limone e olive. Da perderci la testa!

Leggera e digeribile, cuoce da sola e sprigiona un profumo e un gusto ineguagliabile. Delicato e raffinato, questo secondo convincerà proprio tutti i vostri ospiti grazie al suo aroma rotondo e alla carnosità del pesce.
In meno di un’ora sfornerete un vero e proprio capolavoro culinario.
Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Rana pescatrice

Rana pescatrice al forno: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • olive denocciolate, 40
  • pomodorini freschi, 10
  • peperoni, 4
  • limone biologico, 8 fette
  • cipolla bianca, 1
  • aglio schiacciato, ½ spicchio
  • peperoncino, 3 g
  • dado vegetale, 1 (qui la ricetta per farlo in casa)
  • acqua, 500 ml
  • vino bianco, 100 ml
  • olio extravergine d’oliva, 100 ml
  • basilico, 5 foglie
  • timo, 1 pizzico
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • rana pescatrice, 600 g

Preparate il brodo vegetale, facendo bollire l’acqua in un tegamino, sciogliete quindi il dado e mescolate bene.
A parte, affettate la cipolla finemente, dividete i pomodorini, tagliate a dadini i peperoni, sbucciate l’aglio e tenete a portata di mano.
Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente, quindi inserite tutti gli ortaggi e saltateli per 5 minuti, unite anche le olive, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura versando anche il brodo.
Lasciate asciugare, spegnete il fuoco e aggiungete il limone e il timo. Lasciate in infusione per una decina di minuti, infine filtrata la preparazione.
Rosolate la rana pescatrice in un’altra padella con un filo d’olio, salate e pepate.
Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con la carta apposita e adagiatevi il pesce, guarnitelo con gli ortaggi appassiti, irroratelo con il liquido di cottura, cospargetelo con il peperoncino e infornatelo per 25 minuti.
Estraetelo e presentatelo ancora caldo, decorato con il basilico.
Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...