Come realizzare corone di pizzo in modo facile e veloce?

Le piccole principesse meritano una corona, e oggi vedremo come realizzarne una in pizzo in modo facile. Possiamo preparare delle corone, ad esempio, per una faste a tema o semplicemente per far sentire apprezzate le bambine.

Il costo approssimativo per questo progetto è di circa 5 euro, quindi non abbiamo scuse! Vediamo allora come realizzare una corona in pizzo.

Cosa serve

cartoncino (lunghezza 50cm, altezza 10cm)
pellicola
nastro
pizzo all’uncinetto
spillo
guanti in lattice o gomma
giornale per proteggere le superfici
vernice spray dorata o argentata
smalto trasparente
colla
forbici
diamanti finti, ornamenti, ecc.

Come realizzare una corona in pizzo

Prepariamo la base che farà da “stampo” alla corona, avvolgendo il cartoncino per formare un cerchio. Usiamo il nastro adesivo per far mantenere la posizione. Foderiamo completamente il cartoncino con la pellicola, in modo che il pizzo non venga a diretto contatto con la carta.

Ora avvolgiamo il pizzo sul cerchio di cartoncino e incolliamolo alle estremità, che dovrebbero sovrapporsi lievemente.

Attendiamo che la colla si asciughi bene, poi passiamo alla fase della verniciatura. Per creare dei modelli “classici” (più adatti al tipo di tessuto) possiamo scegliere i colori oro o silver.

Prima del colore, però, passiamo uno strato di smalto trasparente sul tessuto e attendiamo circa 20 minuto o comunque il tempo necessario affinché si asciughi bene.

Quando si usa la vernice spray bisogna fare sempre attenzione a ventilare la stanza per non inalare le sostanze chimiche in essa contenute. Si consiglia vivamente di eseguire questo lavoro all’aperto.

Spruzziamo l’intera superficie della corona con una mano di vernice e attendiamo altri 30 minuti.

LEGGI ANCHE:  Albero di Natale da parete-senza albero! Più di 30 idee salva spazio!

Una volta asciugata, rimuoviamo delicatamente il pizzo dal cartoncino. Capovolgiamo la corona e fissiamola nuovamente al cartoncino per ripetere la stessa operazione (smalto + vernice) sul lato ancora bianco.

Come vedete, il lavoro è davvero semplice, anche se richiede lunghi tempi di attesa!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...