Ecco come realizzare una Lampada fai da te riciclando una tanica

Riciclare oggetti vuol dire soprattutto stravolgerne l’obiettivo iniziale, conferire loro una nuova natura, sia essa di natura puramente estetica che funzionale. In questo caso uniamo i due obiettivi per trasformare una tanica in una lampada.

Questa idea può andar bene per gli ambienti arredati in modo rustico, grezzo, ma soprattutto per dare un tocco particolare anche a garage e officine. A mostrare passo per passo come trasformare la tanica è un volto noto a molte amanti del fai da te: Barbara Gulienetti.

Per questo lavoro si consiglia naturalmente di utilizzare una tanica particolare, magari in metallo, simile a quella impiegata dall’autrice del tutorial. Per il resto, questo lavoro fai da te costa davvero poco.

La tanica scelta è, in questo caso, una tanica che viene usata appositamente per i liquidi infiammabili, come la benzina.

Il materiale necessario è: una tanica, un trapano, un portalampada, un cacciavite da elettricista, un interruttore, una barra filettata cava, una spina, del nastro isolante, delle punte al cobalto, delle forbici da elettricista, un cavo elettrico e una pistola termica.

È evidente che si tratta di attrezzi che di solito sono già presenti in casa, pronti ad intervenire in caso di emergenza elettrica. Se abbiamo la tanica dovremo comprare insomma poco altro.

Anche se non siete “elettricisti” per professione e per hobby questo lavoro non deve spaventarvi, anzi, è un ottimo modo per esercitarsi e apprendere le basi di questo mestiere. Barbare Gulienetti ci mostrerà ogni singolo passaggio e dimostrerà quanto sia semplice, molto più di quanto si possa pensare!

Oltre ad essere molto particolare, questa lampada presenta un altro pregio da non sottovalutare, può essere trasportata con facilità ovunque ed è quindi molto utile proprio in ambito fai da te, quando abbiamo bisogno di illuminazione in un punto dove non sono presenti altre fonti di luce. Buona visione e buon lavoro!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...