Ecco come realizzare un bellissimo e velocissimo cestino pasquale con un semplice bicchiere!

Con gli oggetti più semplici è possibile realizzare le decorazioni più raffinate, e la prova è nel tutorial che vi presentiamo qui di seguito!

Può un bicchiere di carta trasformarsi in un vero e proprio cestino in miniatura? La risposta ovviamente è sì… e la soluzione la trovate nel video. Questo lavoretto fai da te può tornare utile anche in occasione della Pasqua, per realizzare in breve tempo una decorazione particolare e artigianale.

Per realizzare un cestino con un bicchiere di carta ci servirà, oltre al bicchiere di carta (di quelli che solitamente si usano in occasione delle feste, delle forbici, del nastro biadesivo trasparente, un nastrino di un colore morbido (in questo caso è stato scelto il rosa) e un ulteriore nastrino o cordoncino colorato per completare.

Una particolare menzione va fatta anche ai simpatici coniglietti che ci accompagnano durante l’intero tutorial e che talvolta possono confondersi con lo stesso cestino!

Tornando al cestino, per realizzarlo dovremo ritagliare tutta la circonferenza del bicchiere di carta per ricavare dei lembi. Ne risulterà una sorta di sole circondato dai raggi. Questi lembi dovranno essere piegati uno ad uno, seguendo le istruzioni del tutorial.

Alla fine del lavoro aggiungeremo un nastro, il cui colore dovrà essere abbinato alla decorazione del bicchiere di carta. Il nastro sarà applicato al bicchiere con l’aiuto del nastro biadesivo. Inoltre, faremo attenzione ad applicarlo in modo da creare delle piccole pieghe per renderlo ancor più curato.

Il cestino realizzato con il bicchiere di carta è ideale per contenere un uovo, magari decorato, per abbellire la nostra cucina oppure da regalare come simbolo in aggiunta a qualche altro pensiero, ad esempio per affiancare una colomba, un uovo di cioccolato o degli ovetti.

LEGGI ANCHE:  Attenti a Non separarvi dal vostro vero Amore

Questo lavoretto è sicuramente tra i più interessanti finora visti. Speriamo che vi sia piaciuto, tanto da prepararlo con le vostre mani!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...