Ecco come realizzare un progetto, con soli 50 euro, che darà un tocco rustico alla nostra cucina

Il fascino dello stile rustico nel design da interni non potrà mai essere rimpiazzato da alcuna nuova tendenza o scoperta ipertecnologica. Per quanto le mode possano cambiare di anno in anno, la bellezza del vintage e dell’arredamento tipico delle case di campagna resta invariata nel tempo.

Anche se viviamo in città è possibile ricreare il nostro angolo di pace scegliendo per la nostra casa uno stile sobrio e naturale. Non è detto che per ottenere ciò sia necessario stravolgere l’attuale arredamento, perché spesso basta un solo elemento a suscitare l’atmosfera da noi ricercata.

La tavola è il vero protagonista della cucina e della sala da pranzo, ed è proprio da questo elemento che partiremo per raggiungere il nostro obiettivo.

Realizzare una tavola in legno dallo stile rustico richiede un po’ di pazienza, ma non è così complicato da richiedere l’intervento di un esperto. Bisogna solo seguire attentamente le istruzioni per costruire una splendida tavola al costo di circa 50 euro!

Tempo richiesto: 3 ore
Costo: 50 euro
Difficoltà: facile

Materiale:

tavole e assi di legno resistenti
chiodi con testa piccola
viti adatte al legno
mordente per legno
smalto per legno

Come realizzare una tavola rustica in legno

Iniziamo prendendo le misure delle assi e della tavola. Le dimensioni dipenderanno dal progetto che abbiamo in mente, ricordiamo però di valutarle bene anche in relazione alle dimensioni della stanza in cui posizioneremo la tavola. Se non abbiamo gli strumenti adatti, possiamo rivolgerci ad un falegname che preparerà alla perfezione i componenti che in seguito dovremo solo assemblare.

Il primo passo è la realizzazione dello scheletro su cui poggiare le diverse assi che andranno a formare il piano d’appoggio. Riproduciamo la struttura mostrata nella seguente immagine e saldiamola insieme con viti e chiodi, applicandoli lì dove è opportuno.

LEGGI ANCHE:  Arredare e decorare casa: più di 60 idee per poterlo fare con il riciclo creativo

Terminata la parte superiore sarà necessario installare i piedi, costituiti da travi in legno resistenti e in grado di reggere un peso consistente. Anche i piedi dovranno essere ben fissati con le viti.
Montata la tavola andiamo finalmente alla fase più divertente. Passiamo su tutte le superfici del mordente. È possibile trovare diverse tonalità, dalle più chiare a quelle più scure, dipenderà quindi dai nostri gusti.

Attendiamo che si asciughi bene prima di passare lo smalto per proteggere il legno da liquidi e altre sostanze che potrebbero rovinarlo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...