Regina Elisabetta II: vita privata, regno, marito, figli e curiosità sulla sovrana

regina elisabetta ii vita privata Queen Elizabeth II of New Zealand

Dallo scorso 8 Settembre, data della sua morte, il nome, la figura e l’operato della Regina Elisabetta II d’Inghilterra sono, di fatto, consegnati alla Storia, ma qui vogliamo innanzitutto scoprire qualcosa di più sulla sua vita privata.

La scomparsa dell’anziana sovrana, la più longeva di sempre per quanto riguarda il regno inglese, ha profondamente commosso il mondo intero, senza distinzioni ideologiche e politiche.

Praticamente un miracolo, che testimonia una volta di più, nel caso ce ne fosse stato bisogno, la grandezza umana ed istituzionale di questa donna che aveva il dono non comune (fra i tanti) di piacere a tutti.

Non a caso Londra si sta già preparando ad accogliere nel modo giusto le centinaia di migliaia di persone che, il 19 Settembre, parteciperanno al funerale per renderle omaggio.

E pensare che non era neanche destinata al trono!

In un articolo sul web non è possibile, per evidenti ragioni, essere esaustivi in riferimento ad un personaggio di tale portata, ma di seguito trovate alcune informazioni e curiosità principalmente sulla sfera più intima e familiare dell’amata regina.

Chi era la Regina Elisabetta II: infanzia e giovinezza

regina elisabetta ii vita privata download 59

Figlia di Re Giorgio VI e della Duchessa di York Elizabeth Bowes-Lyon, Elisabetta era nata a Londra il 21 Aprile del 1926 (Toro).

L’infanzia e la giovinezza trascorsero in modo sereno, ma ad un certo punto la Corona venne investita da un vero e proprio tsunami, un evento destinato a segnare un’epoca e a dare inizio ad un nuovo corso nella monarchia inglese, oltre che nella vita della fanciulla stessa.

Il legittimo sovrano Edoardo VIII, abdicò nel 1936 dopo essersi innamorato della divorziata Wallis Simpson e così lo scettro passò nelle mani di suo fratello Giorgio.

Quando quest’ultimo morì, gli successe la primogenita Elisabetta, che non aveva fratelli maschi che potessero scavalcarla, ma solo una sorella minore, Margaret.

L’incoronazione, il regno e la morte di Diana

Il 6 Febbraio del 1952, con una solenne e maestosa cerimonia di incoronazione che venne trasmessa in tv, ebbe inizio quello che, in seguito, si sarebbe rivelato non solo il regno più lungo della storia inglese (ben 70 anni!), ma anche uno dei più positivi.

Elisabetta II, a prescindere da come la si pensi dal punto di vista politico, è stata una grande regina, che ha sempre saputo affrontare con coraggio, dignità e fermezza anche le situazioni più complesse, si trattasse di questioni politiche o di affari di famiglia.

Uno dei momenti più difficili è stato senz’altro rappresentato dalla tragica e prematura scomparsa di Lady Diana, moglie divorziata di Carlo e madre di William ed Henry.

La principessa perse la vita, come è noto, in un incidente a Parigi e subito si sollevarono da più parti voci contrarie ed arrabbiate contro la sovrana, colpevole, secondo molti, di non aver compreso a sufficienza le esigenze e la sensibilità della giovane nuora.

LEGGI ANCHE:  Giulio Scarpati: vita privata, biografia, carriera, Instagram, moglie, figli e curiosità sull'attore

Mentre tutto il mondo si chiedeva quale sarebbe stato il comportamento di Elisabetta in quei drammatici frangenti che scossero profondamente il Regno Unito e non solo, durante le commoventi esequie, spiazzando tutti, Elisabetta si inchinò al passaggio del feretro.

Un gesto al tempo stesso di ossequio e regalità che zittì anche i più malevoli.

Del resto, Elisabetta II passerà alla storia, anche, per essere stata una donna ed un capo di Stato capace di non sbagliare mai una mossa: mai una parola o un gesto fuori posto, mai un passo falso.

Caratteristiche non certo comuni fra i politici di oggi.

La morte e la successione

La regina Elisabetta II d’Inghilterra si è spenta lo scorso 8 Settembre 2022 nella residenza scozzese di Balmoral.

Qui la sovrana, afflitta da vari acciacchi, si trovava già da qualche tempo sotto stretto controllo medico.

La sua ultima apparizione pubblica risale a soli due giorni prima, 6 Settembre, in occasione dell’insediamento del nuovo Primo Ministro.

Elisabetta si è spenta serenamente, circondata dall’amore dei familiari e dei sudditi, all’età di 96 anni.

Il successore è il figlio primogenito, che regnerà con il nome di Carlo III.

Vita privata della Regina Elisabetta II: marito e figli

Il grande amore di Elisabetta II è stato Filippo di Edimburgo, incontrato per la prima volta nel 1934.

La coppia si è sposata il 20 Novembre del 1947 ed ha avuto quattro figli: Carlo (1948), Anna (1950), Andrea (1960) ed Edoardo (1964).

Da poco più di un anno la regina era rimasta vedova, essendosi spento il Principe Filippo il 9 Aprile del 2021, una perdita da cui, stando a quanto dichiarato da alcuni intimi, Elisabetta non si era mai davvero ripresa.

Alcune curiosità e profilo Instagram

Ed ecco infine alcune curiosità che ci aiutano a capire meglio la personalità della Regina Elisabetta II:

  • recentemente, data l’età, la sovrana salutava la folla con una mano meccanica
  • aveva avuto e superato il Covid-19
  • adorava la vita di campagna e, ancora di più i cani e i cavalli. Era anche un’esperta cavallerizza
  • la famiglia reale inglese è da sempre una convinta sostenitrice del rispetto delle tradizioni, ma è anche capace di stare al passo con i tempi. Ne è un esempio il profilo instagram con il quale informa i cittadini di tutto il mondo su tutto ciò che la riguarda.
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...