Repellente per zanzare fai da te… Semplice ed efficacissimo, ma sopratutto naturale!!!

Resistere in casa con le alte temperature che stanno rendendo il mese di agosto un inferno è molto difficile. Tutti attendono le ore serali e notturne per approfittare di quel minimo di frescura di cui si può godere “nascosti” dal sole. Peccato che ad aspettarci fuori al balcone, sul terrazzo o in giardino ci siano anche le zanzare.

C’è chi riceve appena qualche puntura nel corso di alcuni mesi, chi non ne riceve alcuna… e chi invece risulta essere il piatto preferito di questi ronzanti e fastidiosi insetti, che peraltro infastidiscono anche di notte e non lasciano riposare.

La soluzione la conoscono tutti: un buon repellente. I repellenti contro le zanzare che troviamo in negozio sono prodotti con sostanze chimiche il cui uso sarebbe meglio evitare sia per il rischio sulla pelle sia per le inalazioni che inevitabilmente producono.

In alternativa ai prodotti tossici e costosi, possiamo preparare velocemente un ottimo repellente naturale con la vodka!

Ingredienti

2 cucchiai di vodka
2 cucchiai di olio di vinaccioli
10 gocce di olio di citronella
10 gocce di olio di chiodi di garofano
10 gocce di olio di rosmarino
10 gocce di olio di eucalipto
un barattolo con tappo per la conservazione

Come preparare il repellente anti-zanzare alla vodka

Prendiamo una ciotola o una tazza in grado di contenere tutti gli ingredienti elencati. Prima di tutto versiamo al suo interno la vodka, poi uno ad uno i diversi oli consigliati, mescolando di volta in volta. Alla fine mescoliamo tutti gli ingredienti energicamente e versiamo questa soluzione all’interno di un barattolo con tappo, in modo da poter conservare il repellente per l’utilizzo successivo.

LEGGI ANCHE:  Torta di mele senza farina: velocissima da preparare!

Spaliamo un po’ di repellente anti-zanzare alla vodka sulla pelle, in modo particolare in quelle aree in cui le zanzare tendono a colpirci (solitamente caviglie e polsi sono la passione di questi insetti). Ne basta una piccolissima quantità dal momento che l’aroma emesso sarà molto forte.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...