Ricetta sciroppo di menta fai da te: una ricetta squisita e naturale!

ricetta sciroppo di menta ricetta AdobeStock 22998898

Ricetta sciroppo di menta fai da te: una ricetta squisita e naturale!

In estate, una buona bibita rinfrescante è tra le cose più piacevoli che si possano assumere. Tra tutti i sapori la menta è, forse, quello più gettonato. Che si tratti di acqua e menta, latte e menta o semplicemente di acqua fresca aromatizzata alla menta, sicuramente il gusto che portiamo alle labbra è delizioso.

ricetta sciroppo di menta ricetta AdobeStock 22998898

Lo sciroppo industriale, però, non è certo tra gli alimenti più salutari, se poi ne andiamo a considerare il costo quasi quasi ci passa la voglia di usarlo. Perché rinunciare a qualcosa di così buono, possiamo preparare lo sciroppo direttamente a casa nostra, sarà molto più salutare e buonissimo l’unico inconveniente è che non avrà quel bel colore verde intenso, che però è dato da coloranti artificiali che non ci fanno certo bene, quindi non è un gran sacrificio non vederlo tutto sommato.

Ricetta sciroppo di menta fai da te: una ricetta squisita e naturale!

Ingredienti

  • 50 grammi di foglie di menta fresca,
  • 280 grammi di zucchero,
  • 600 ml di acqua,
  • la buccia di un limone.

Preparazione

Mettiamo in ammollo le foglie di menta in acqua per almeno dieci minuti. Trascorso il tempo, scoliamole e asciughiamole con la carta assorbente. Mettiamole nel mixer con 150 grammi di zucchero e azioniamolo fino ad ottenere una pasta. Intanto mettiamo a bollire l’acqua con la buccia del limone, quando raggiunge il bollore aggiungiamo la pappetta di zucchero e menta e facciamo cuocere a fuoco medio per 15 minuti, mescolando costantemente. Una volta pronto, togliamo la buccia del limone e lasciamolo riposare una notte in frigo. Il giorno dopo filtriamo tutto e conserviamo in frigo dentro ad una bottiglia di vetro a chiusura ermetica.

LEGGI ANCHE:  Con questa semplice ricetta non butterai mai più le bucce di anguria!

Come usare lo sciroppo di menta

Questo sciroppo si può usare esattamente come quello industriale, quindi andremo ad aggiungerlo all’ingrediente scelto, che si tratti di latte, acqua o ghiaccio. Dobbiamo solo prendere mano con le dosi. Perché se con quello acquistato ci regoliamo ad occhio in base al colore raggiunto dalla preparazione, con questo dovremo assaggiare per renderci conto del sapore finale. Come abbiamo già detto il suo colore, non sarà nemmeno lontanamente uguale a quello industriale, risulterà davvero molto chiaro e meno brillante come tonalità di verde. Quindi potremo rischiare di aggiungerne troppo. A parte questo, dopo averlo assaggiato non torneremo mai più allo sciroppo acquistato al supermercato!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...