Ricette autunnali, 3 sfiziose in compagnia di Benedetta Rossi

ricette - autunnali - Benedetta - Rossi - Pianetadonne

Ecco 3 ricette autunnali, proposte dalla mitica foodblogger, per allietare le fredde giornate di questa affascinante stagione.

L’autunno è arrivato e con esso anche le prime piogge. Si comincia ad acuire il desiderio di un plaid, un tè caldo e maratona Netflix nonché affiorano le zucche, da utilizzare per creare piatti prelibati oppure come decorazioni per la propria casa, anticipando la festa più spaventosa dell’anno, Halloween.

ricette - autunnali - Benedetta - Rossi - Pianetadonne

Ricette autunnali – Pianetadonne (Fonte: Google)

Anche i menù da portare a tavola ormai sono cambiati. Non più insalate di pasta o di riso, più estive, lasciando spazio a zuppe e pasti caldi. A tal proposito, Benedetta Rossi ci apre le porte della sua cucina per consigliarci 3 ricette autunnali, davvero deliziose, che faranno felici tutta la famiglia. Perciò, siete pronti, in postazione ai fornelli?

La vellutata di zucca

Un piatto classico, soprattutto in questa tipica versione ma realizzabile con qualsiasi tipo di verdura a piacimento, ad esempio quella di carote, patate o piselli. In questo caso, occorrono 750 ml di acqua, 500 gr di zucca, 100 gr di ricotta, al fine di renderla più cremosa, olio, sale e pepe quanto basta. Si rammentino che queste sono le dosi per 4 persone.

Innanzitutto, tagliare la zucca a dadini e lasciarla bollire in una pentola piena d’acqua, per circa 10 – 15 minuti, ricordandosi ogni tanto di mescolarla. Una volta cotta, schiacciarla leggermente con una forchetta e frullarla direttamente dal recipiente, al fine di ottenere un composto liscio. Dopodiché, aggiungere la ricotta e continuare con il mixer, per raggiungere la consistenza desiderata. Infine, basta semplicemente aggiustare di sale e pepe, un giro d’olio e il gioco è fatto!

vellutata - di - zucca - Pianetadonne

(Fonte: sito Fatto in Casa da Benedetta)

Ricette autunnali, torta salata alle zucchine

In questa stagione, generalmente, si riattivano i forni da cucina ragion per cui preparare una  torta salata potrebbe essere proprio una bella idea. Anche in questo caso, la creatività non ha confini poiché potrebbe essere realizzata in qualsiasi modo come, ad esempio, spinaci e ricotta oppure patate, formaggio e pancetta, più golosa. Nello specifico sono richieste 4 zucchine, 100 gr di formaggio grattugiato, 100 ml di panna da cucina, 2 uova, 1 rotolo di pasta sfoglia, sale e pepe. Dosi per 8 persone.

Innanzitutto, si cominci a preparare il ripieno, unendo le uova, il formaggio grattugiato, la panna, il sale e il pepe, mescolando con una forchetta. Dopodiché mettere da parte e occuparsi delle zucchine: una volta lavate e spuntate, tagliarle alla julienne, cuocerle in padella a fuoco alto; infine, quando si saranno ammorbidite, aggiungerle al composto precedente. Intanto, si prepari la pasta sfoglia, adagiandola su una tortiera da circa 24 cm di diametro, previamente ricoperta da carta forno.

LEGGI ANCHE:  Crostata al kiwi a forma di quadrifoglio: deliziosa e splendida!

Versare il composto e ripiegare i bordi della medesima. L’ultimo atto è la cottura quindi forno preriscaldato ventilato a 170°, per circa 40 minuti. Una squisitezza che metterà d’accordo tutta la famiglia, all’insegna della condivisione e del buon cibo, per un piatto unico, da leccarsi i baffi.

torta - salata - alle - zucchine - Pianetadonne

(Fonte: sito Fatto in Casa da Benedetta)

Il dessert, rotolo alle castagne

Oltre alla zucca, altre protagoniste del periodo autunnale sono proprio le castagne. Chi non gradirebbe un bel cartoccio di caldarroste? In questo caso però trattasi di un dolce, la cui ricetta è probabilmente la più elaborata tra quelle summenzionate, per quanto non impossibile. Per realizzarla servono 250 gr di mascarpone, 200 ml di panna zuccherata, 150 gr di castagne bollite (sia da utilizzo, sia per decorazione), 80 gr di zucchero a velo, 70 gr di olio semi girasole, 70 gr di zucchero, 30 gr di farina di castagne, 20 gr di farina 00, 8 gr di cacao amaro, 5 uova, latte e panna montata. Le dosi di questi ingredienti sono per 12 persone.

Si prendano le uova, avendo l’accortezza di separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi. Dopodiché, al composto spumoso, aggiungere lo zucchero, mescolando sempre dal basso verso l’alto e unire i tuorli, uno alla volta. Continuando ad amalgamare, si versi a filo l’olio di semi di girasole, infine le due farine menzionate, setacciandole. Versare il tutto su una teglia o una placca, previamente ricoperte da carta da forno, avendo cura di livellare la futura pasta biscotto su tutta la superficie con una spatola. Cuocere per 15 – 20 minuti a 170°, se trattasi di forno preriscaldato ventilato, altrimenti a 180° se statico.

Nel frattempo, si prepari la farcia, frullando in un mixer le castagne con un goccio di latte, al fine di realizzare così una crema. A parte, montare la panna e unire il mascarpone, continuando a mescolare e, infine, aggiungere lo zucchero a velo nonché due cucchiaini di cacao. Una volta frullato tutto, accorpare anche la crema di castagne e amalgamare bene. Ormai la pasta biscotto si sarà raffreddata perciò stenderla su un piano da lavoro, con relativa carta da forno e farcirla, facendo attenzione a lasciare libero un cm dal bordo. Finalmente, arrotolare e lasciare in frigo circa un paio d’ore. A completamento, abbellire con qualche ciuffetto di panna montata e le castagne rimaste.

ricette - autunnali - rotolo - alle - castagne - dessert - Pianetadonne

(Fonte: sito Fatto in Casa da Benedetta)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...