Riciclo creativo e fai da te: 20 Idee a basso costo. Facciamo divertire i bambini con poco!

riciclo creativo e fai da giochi bambini

Riciclo creativo e fai da te: 20 Idee a basso costo per far divertire i vostri bambini con poco

Dovete fare dei lavori in casa o semplicemente le pulizie domestiche ma i vostri bambini ve lo impediscono perchè vogliono giocare con voi? Ecco una soluzione, potete preparare dei giochi stimolanti senza spendere nulla, ma utilizzando quello che avete già in casa.

Ecco qualche fantastica idea a cui potersi ispirare.

1.Lavagna di fiori giganti

Un’idea magnifica, perfetta da essere appesa in casa o anche sulla recinzione del vostro giardino è quella di creare delle grosse lavagne a forma di fiori giganti. I più piccoli si divertiranno a disegnare con i gessetti colorati.

Fonte immagine

2.Lavagna trasparente

Potete creare una lavagna da fare usare con i pennarelli ai bambini, con una teca di legno e dei fogli di plastica trasparente. Economica da realizzare, ma verrà super apprezzata.

riciclo creativo e fai da te

Fonte immagine

3.Scatolone e pennarelli

Per fare divertire i più piccoli, ed evitare di perderli di vista, li potrete mettere all’interno di un grosso scatolone. Dategli dei pennarelli colorati passeranno il tempo a colorare e disegnare.

Fonte immagine

4.Pannello con diversi materiali: idea numero 1

Una bellissima idea per creare un’attività di apprendimento in casa, per i più piccoli, è quella di realizzare un pannello con diversi materiali. Sopra una tavola di legno o di compensato, incollate: delle conchiglie, delle spugne per lavare i piatti, delle piume, dei dischi di legno, una spazzola, un panno per i pavimenti, dei bastoncini, della corda e della pasta secca.
I bambini si divertiranno a tastare con le loro manine tutto quello che c’è sopra.

Fonte immagine

5.Pannello con diversi materiali: idea numero 2

Ecco una variante di cosa è possibile fissare ad una tavola di legno. Questa soluzione, invece è più adatta anche per i più i grandicelli.

Fonte immagine

6.Gioco prima di pranzo: idea numero 1

Volete intrattenere i più piccoli mentre state preparando da mangiare? Potete realizzare per loro un simpatico gioco, usando delle cannucce di plastica, della plastilina e della pasta secca.

Appoggiate in piedi le cannucce sulla plastilina, e mostrate ai bambini come inserire nelle cannucce la pasta, si divertiranno moltissimo.

Fonte immagine

Riciclo creativo e fai da te: giochi per bambini con quello che hai in casa

7.Gioco prima di pranzo: idea numero 2

Ecco un’altra variante di come intrattenere i bambini prima di mangiare. In questo caso sono stati usati degli spaghetti crudi, al posto delle cannucce e dei cereali da colazione colorati al posto della pasta.

Fonte immagine

8.Bigodini della mamma

Per fare divertire i più piccoli, mentre vi fate il bagno, potete creare un giochino simpatico. Procuratevi un pezzo di velcro o una spugna e dei bigodini di plastica colorati. Fissate il velcro ad un mobile con del nastro biadesivo e date i bigodini al bambino. Potrà toglierli dal velcro e rimetterli, sarà un utile passatempo mentre voi vi rilassate.

Fonte immagine

9.Con lo scolapasta

Con un comune scolapasta e degli scovolini da pipa colorati, creerete un simpatico gioco perfetto per intrattenere i più grandicelli, durante le pulizie domestiche.

Fonte immagine

10.Bottiglie di plastica e acqua per un gioco per l’estate

Durante l’estate potete far divertire i bambini con un gioco all’aperto con l’acqua, realizzato con delle bottiglie di plastica. Un’idea utile per farli svagare quando fa troppo caldo.

LEGGI ANCHE:  Decorazioni per il giardino: 20 idee semplicissime per creare con i SASSI

Fonte immagine

11.Riciclo bottiglioni di plastica:idea numero 1

I bottiglioni di plastica dell’acqua sono perfetti per essere riciclati per creare un gioco fantastico per i bambini. Fate un foro sul lato davanti del contenitore. Decoratelo con degli adesivi e create con dell’alluminio da cucina delle palline.

I bambini dovranno fare centro.

Fonte immagine

12.Riciclo bottiglioni di plastica:idea numero 2

Una variante originale per riciclare i bottiglioni di plastica, può essere quella di fare inserire, ai bambini, all’interno del foro delle palline di plastica. Un’idea geniale perfetta anche per i più piccoli.

Fonte immagine

13.Imparare i colori divertendosi

Una maniera divertente ed originale per insegnare i colori ai bambini è quella di creare un gioco usando dei materiali di recupero. I più piccoli dovranno abbinare i colori dei tappi con quelli riportati sul tabellone.

Fonte immagine

14.Mini calcio balilla

Per fare divertire i più grandicelli potete realizzare, con il loro aiuto un mini calcio balilla, usando solo materiali che avete in casa come una scatola delle scarpe, delle cannucce di plastica, delle mollette di legno ed una pallina di plastica.

Fonte immagine

15.Per disegnare senza pennarelli solo con gli elastici

Sopra una tavola di legno con dei tasselli di plastica chiedete ai bambini di disegnare delle figure usando degli elastici colorati. Un’attività perfetta che possono fare in gruppo.

Fonte immagine

16.Un percorso ad ostacoli idea numero 1

Per fare divertire i più piccoli con un’attività che prevede un pò più di movimento anche se stanno in casa, potete creare una sorta di percorso ad ostacoli con i fili. Per rendere più complicato il percorso attaccate ad ogni filo delle mollette da bucato con delle carte da gioco, l’obbiettivo sarà non farle cadere.

Fonte immagine

17.Un percorso ad ostacoli idea numero 2

Questo percorso ad ostacoli è stato realizzato con dei nastri di carta più spessi, incollati al muro con del nastro adesivo.

Fonte immagine

18.Lancio dei cerchi

Piattini di carta e tubi di cartone, ecco quello che serve per creare un gioco divertente per fare divertire i bambini quando fuori è brutto.

Fonte immagine

19.Riciclo cartoni delle uova: idea numero 1

Un metodo meraviglioso per riciclare i cartoni delle uova è quello di creare un’attività per fare divertire i più piccoli. Date ai bambini dei tappi di sughere e delle pinze da cucina, dovranno prendere i tappi e metterli nel cartone delle uova. Passeranno un pò di tempo divertendosi.

Fonte immagine

20.Riciclo cartoni delle uova: idea numero 2

Oltre ai tappi di sughero, i bambini potranno mettere dei tappi di plastica, dividendoli per colore e per dimensione. Un’idea originale di riciclo creativo.

Fonte immagine

Buon riciclo creativo a tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...