Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Riciclo di vasi in terracotta e bottiglie: guarda quante belle creazioni!

Pubblicità

Riciclo di vasi in terracotta e bottiglie ma non solo: guarda che belle creazioni!

Avete il pollice verde? Ecco delle fantastiche per realizzare dei magnifici vasetti con l’arte del riciclo creativo. Vi ricordiamo che a fine articolo troverete il video tutorial che vi illustrerà passo, passo tutti i progetti presenti in questo articolo.

1.Riciclando i barattoli di latta

Pubblicità

I barattoli di latta delle vernici o delle conserve, sono perfetti per essere trasformati in dei vasi per le vostre piantine. Ma come renderli magnifici? Per farlo vi serviranno:

  • Barattoli di latta
  • Un metro da sarta
  • Carta colorata adesiva o stoffa adesiva o carta colorata da incollare con la colla vinilica
  • Un righello ed una matita
  • Forbici.

Con il metro da sarta misurare la circonferenza e l’altezza del barattolo. Riportare le dimensioni del vostro contenitore sul retro della carta che volete utilizzare, utilizzando il righello e la matita. Tagliare la carta con le forbici. Togliere la pellicola ed incollare la carta o la stoffa sulla parte esterna del barattolo. Questi contenitori, sono perfetti sia da usare come copri vaso o come porta penne.

Se volete utilizzare la carta colorata capovolgerla e stendere uno strato di colla vinilica è possibile utilizzare la stessa tecnica per gli scampoli di stoffa.

2.Abbellire i vasi con i sacchi di juta

Volete creare un copri vaso originale? Potete riciclare i sacchi di juta.

Materiali che vi occorrono per questo progetto

Pubblicità

Vi serviranno:

  • Un sacco di juta
  • Dei sacchetti di plastica
  • Uno stencil di grandi dimensioni
  • Nastro adesivo di carta
  • Una spugnetta
  • Vernice acrilica o smalto.

Prima di iniziare a decorare il sacco dovete misurare il telo in base alla grandezza della vostra piantina, questo passaggio vi servirà per poter creare un bordo da lasciare senza decorazioni.

Stendere il sacco sul piano da lavoro e foderarlo con dei sacchetti di plastica. Prendere lo stencil e fissatelo al piano di lavoro con del nastro adesivo di carta. Intingere la spugnetta nella vernice o nello smalto scelto e tamponare la juta, tenendo lo stencil fermo con l’altra mano. Lasciare asciugare e togliere lo stencil delicatamente.

Riciclo di vasi in terracotta e bottiglie

3.Torretta di vasi di terracotta

Per realizzare una torretta di vasi, vi serviranno:

  • 3 vasi di tre dimensioni diverse
  • Smalto e pennello
  • Stencil.

Prendere ogni vaso e passare due mani di smalto all’esterno, facendo asciugare la vernice tra una passata e l’altra. Decorare i vasi con gli stencil. Terminare appoggiando nei contenitori le piante, avendo cura di lasciare uno spazio nel centro, che vi servirà per appoggiare i vasi uno sopra l’altro.

Pubblicità

4.Con una vecchia teglia per fare i budino

Questo progetto è veramente facile ed economico, vi basterà fare dei buchi con un trapano sul fondo della vecchia teglia e riempire il contenitore con la terra. Il vostro vaso è pronto per ospitare le vostre piante.

5.Porta fiori con le bottigliette di vetro

Potete realizzare dei porta fiori davvero originali trasformando delle semplici bottigliette di vetro. Per farlo vi occorrono:

  • Bottigliette di vetro (vanno bene sia quelle piccole che quelle più grandi)
  • Smalto
  • Un piatto di plastica.

Versare all’interno delle bottiglie di vetro un po’ di smalto non diluito. Girare la bottiglia con le mani, in modo da ricoprire tutto l’interno del contenitore. Adagiare la bottiglia, a testa in giù, sopra un piatto di plastica e lasciare asciugare per 24-48 ore. Questi porta fiori, sono perfetti da usare anche come segnaposto.

Per maggiori informazioni per  poter realizzare questi progetti, potete guardare il video tutorial.

Buon riciclo creativo!

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...