Hai queste righe sulle unghie? Ecco cosa sono e perché controllarle

Le unghie sono molto importanti per valutare lo stato di salute di un paziente. La formazione di particolari striature verticali sulla superficie delle unghie può essere dovuto a diversi fattori. Le persone che sviluppano questo disturbo presentano una lamina ungueale con molte righe parallele che decorrono in senso verticale o orizzontale. L’unghia sarà più sottile e fragile.unghie

SINTOMI
Queste striature possono formarsi a causa di:
– Fragilità ungueale
– Traumi
– Lichen planus
– Eczemi cronici
– Artrite reumatoide
– Insufficienza vascolare
Queste striature compaiono frequentemente anche nelle persone anziane, in questo cao è causato da un naturale processo di invecchiamento.
Inoltre, possono essere dovuti anche ad una inadeguata alimentazione o ad una carenza vitaminica.

COSA FARE
Innanzitutto prima di preoccuparsi bisogna scoprire la causa che ha portato allo sviluppo di queste striature. Si può intervenire attraverso l’alimentazione, cercando di consumare alimenti che contengono più vitamina B e ferro. Molto spesso sono questi i sintomi e i segni causati da una carenza di vitamine.
Se invece la formazione di queste striature è dovuta all’invecchiamento potrete applicare sulle unghie un levigante.
Se la comparsa di striature verticali è invece sintomo di invecchiamento, il rimedio potrebbe essere quello di applicare un levigante.
Raramente si ha la formazione di striature orizzontali che nella maggior parte dei casi è indice di un’infezione fungina. Per questo tipo di problema ci sono molto rimedi naturali. Potete applicare il tea tree oil, l’olio di oliva o potete effettuare degli impacchi a base di aceto di mele e limone o immergere le dita in una soluzione di acqua e bicarbonato.

CREARE UNO SMALTO RINFORZANTE
Per creare uno smalto rinforzante naturale vi occorrerà:
– Un barattolo di vetro
– Olio extravergine d’oliva
– Olio di mandorle
– Limone
– Un boccettino per smalti

LEGGI ANCHE:  8 Motivi Per Cui Non Dovresti Mai Ingannare Un Empatico.

PREPARAZIONE
Lavate accuratamente il limone, togliete la buccia e conservatela.
Riempite il barattolo di vetro con 50 ml di olio di oliva e aggiungete le bucce di limone conservando il barattolo in un posto fresco e buio. Lasciate riposare il composto per un mese, agitando il barattolo una volta al giorno. Passato un mese, filtrate la soluzione nel contenitore dello smalto e aggiungete 15 gocce di olio di mandorle.

USO
Applicate questo rinforzante naturale ogni giorno sulle unghie massaggiando fino a quando le striature non saranno scomparse. Le unghie appariranno giorno dopo giorno più forti e sane.

Biologa Nutrizionista: Maria Leonardi

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...