Rimedi di bellezza a base di zucchero: 2 ricette inaspettate ed efficaci!

Di rimedi di bellezza ne esistono a migliaia, alcuni ottimi, altri meno ma, sicuramente non conoscete questi 2 a base di zucchero! Se è vero che l’impiego massivo del glucosio nella dieta non porta a nulla di buono all’organismo, usato nella cosmesi, invece, è utile per il corpo e i capelli.

Curiose di scoprire come usarlo in maniera davvero inaspettata? Allora cosa aspettate?

Rimedi di bellezza

Rimedi di bellezza a base di zucchero: il cowash!

Il primo rimedio di bellezza che andiamo a presentarvi è indirizzato proprio alla cura dei capelli. Solitamente, lavaggi frequenti con shampoo possono aggredire il cuoio capelluto e privarlo del film idrolipidico che protegge bulbi e fusti. Per limitarne i danni, è possibile alternarlo al cowash, un lavaggio effettuato solo con il balsamo. Questo rimedio regala una chioma pulita e morbida, basta seguire alcune piccole regole:

  • lo scrub con lo zucchero: dovrete aggiungere un cucchiaio di zucchero, un po’ d’acqua, mescolare accuratamente per ottenere un leggero scrub in grado di eliminare le cellule morte e la sporcizia dal cuoio capelluto. In più lo zucchero apporterà lucentezza alla chioma!
  • risciacquate in profondità e con cura, per eliminare tutti i residui da radici e lunghezze.
  • scegliete un balsamo leggero o un conditioner che non abbia siliconi e parabeni! Applicate solo quello e procedete poi come d’abitudine… La vostra chioma apparirà subito più lucente e sana!

La ceretta araba: per una pelle liscia e radiosa a lungo!

Il secondo rimedio di bellezza è riferito alla cura della pelle del corpo. Parliamo di ceretta araba a base di zucchero. Ecco come realizzarla a casa propria con pochissimi ingredienti!

  • zucchero, q.b.
  • limone, 1
  • acqua, q.b.

In un pentolino mescolate insieme 3 parti di zucchero, 1 parte di limone, ½ parte d’acqua. Portate a bollore, a fiamma bassa, continuando a mescolare fino a quando il composto avrà assunto un colore scuro, tipo caramello.

Versate la miscela, facendo attenzione a non scottarvi, in un barattolo di vetro temperato e lasciate raffreddare un po’. Quando sarà tiepida, prelevate una piccola quantità  e lavoratela tra le mani.

Quindi, create una pallina da stendere sulla pelle ben tesa facendo attenzione a strappare la striscia di cera in senso contrario alla direzione del pelo. Se vi sono residui, rimuoveteli con acqua.

La cera araba a base di zucchero minimizza le irritazioni e l’insorgenza dei peli incarniti. In più, rallenta la ricrescita dei peli rendendo la pelle più morbida e levigata!

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!